4-4-2. Viaggi in Italia tra letteratura poesia e musica

0
216
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Ultimo appuntamento della prima parte del Festival venerdì 8 luglio all’Auditorium del Goethe Institut (via Savoia 15, ore 21.30) con la novità 4-4-2. Viaggi in Italia tra letteratura poesia e musica che vede affiancarsi al CRM-Centro Ricerche Musicali come partner del progetto, lo stesso Goethe-Institut, il British Council e l’Instituto Cervantes. Teatro e musica si incontrano per ricordare i quattrocento anni della morte di Shakespeare, Cervantes e la figura di Goethe: un incontro immaginario fra tre giganti della letteratura, tre autori che si rispondono l’uno all’altro come seduti intorno a un tavolo, senza barriere. A dare vita al dialogo sono gli attori Manuela Cherubini (che cura anche la regia e vestirà i panni di Cervantes), Anna Clementi (Goethe) e Marco Quaglia (Shakespeare). Ai testi si intreccia la musica affidata alle percussioni di Tiziano Capponi e Ivan Liuzzo e al pianoforte di Francesco Ziello; brani composti per l’occasione, e qui ascoltati per la prima volta, di Marco De Martino e Giuseppe Desiato (entrambi under 35) con rielaborazioni di brani del repertorio barocco, moderno e contemporaneo.

L’evento darà l’occasione per vedere e interagire per l’ultima volta con le originali installazioni sonore che attenderanno il pubblico alle ore 20.30 nel Giardino alto dell’istituto tedesco, grazie all’impiego gli Olofoni, creazione del Centro Ricerche Musicali: si tratta di particolarissimi proiettori del suono che con specifiche tecniche sensoristiche diffonderanno musica di diversi autori. Nel foyer dell’Auditorium invece saranno esposte per l’ultimo giorno Unità di coppie le nuove opere scultoreo-musicali adattive di Licia Galizia realizzate con Michelangelo Lupone: sei opere per un breve percorso che racconta gli ultimi anni di ricerca dei due artisti; ad accomunarle l’espresso bisogno di dialogo con il fruitore, invitato, come sempre, ad interagire con ognuna delle opere esposte.

Riconosciuta come “Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città 2014-2016, ArteScienza è realizzata con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE ed è inserito nell’edizione 2016 dell’ESTATE ROMANA: “Roma, una Cultura Capitale”.

———

Info: www.crm-music.it comunicazione@crm-music.it www.facebook.com/artescienzacrm, tel. 06 45563595

Biglietti: performance, Spettacoli € 10; ridotto giovani < 26 anni e anziani > 65 € 7

Installazioni sonore d’arte e opere adattive biglietto unico € 5

———

GOETHE-INSTITUT ROM Giardino alto

Ore 20.30

SEGNI E SUONI

Concerto / Installazione con Olofoni. Musica di autori internazionali (ispirate a SHAKESPEARE, CERVANTES, GOETHE).

GOETHE-INSTITUT ROM Auditorium

Ore 21.30

4 -4-2 VIAGGI IN ITALIA TRA LETTERATURA POESIA E MUSICA

SHAKESPEARE, CERVANTES, GOETHE

Drammaturgia e regia MANUELA CHERUBINI

Opere di MARCO DE MARTINO (*), GIUSEPPE DESIATO (*), con rielaborazioni di brani dal repertorio barocco, moderno e contemporaneo.

Interpreti MANUELA CHERUBINI, MARCO QUAGLIA attori, ANNA CLEMENTI attrice della voce, TIZIANO CAPPONI, IVAN LIUZZO percussioni, FRANCESCO ZIELLO pianoforte

LEAVE A REPLY