Accademia Aperta (2° edizione)

0
169
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDopo il successo dell’anno scorso, l’Accademia di Brera inaugura una seconda edizione del progetto Accademia Aperta. L’Accademia riapre al pubblico i suoi angoli nascosti solitamente dedicati agli studenti e ai docenti, le aule, i laboratori, gli atelier per vivere insieme una esperienza inedita. L’Accademia di Brera, sin dal 1776, è situata infatti in uno dei più prestigiosi e affascinanti palazzi storici milanesi, il Palazzo di Brera. Durante il periodo estivo, l’Accademia svela le sue attività didattiche e di ricerca dando la possibilità ad ogni Scuola di presentare un unico progetto.

Tra il 12 luglio e il 13 agosto, le aule e i laboratori di Brera resteranno aperti al pubblico per presentare l’attività che si svolge solitamente durante l’anno accademico dalle varie scuole che compongono l’Accademia. Le aule verranno allestite per l’occasione come spazi espositivi.

In “Accademia aperta” le scuole di Pittura, di Scultura, di Decorazione, di Grafica, di Incisione, di Fashion, di Scenografia, di Restauro, di Progettazione Artistica per l’impresa/design, di Nuove Tecnologie e Terapeutica artistica, i corsi di Fotografia, Fashion Design, e il dipartimento di Comunicazione e Didattica dell’arte e Restauro presentano progetti specifici alla loro attività.

L’Accademia di Brera diventa una vera e propria protagonista di questo evento nonché uno scrigno nel quale i visitatori verranno accompagnati in un percorso inedito che propone attività ed eventi vari: mostre, atelier, performances e concerti.

La scuola di Restauro in particolare presenterà il lavoro svolto in questi ultimi due anni rimettendo a nuovo i gessi storici dell’Accademia di Brera. Verranno presentate al pubblico per la prima volta dopo il restauro, tre statue del patrimonio di Brera in occasione dell’inaugurazione di Accademia Aperta.

Eventi esterni all’Accademia di Brera (seguono dettagli nella cartella):

La Mostra “Dialoghi di Filo” a Palazzo Morando, a cura di Livia Crispolti ospita lavori tessili realizzati dagli studenti dell’Accademia di Brera ed è stata allestita in collaborazione con la scuola di Scenografia. (Palazzo Morando, fino al 25 settembre 2016)

Il progetto “I Colori e il Mito dell’Isola”, mostra itinerante che ha luogo fino al 3 settembre sull’Isola Comacina, patrimonio dell’Accademia di Brera, in collaborazione con la Scuola di Decorazione.

La Mostra organizzata nell’ambito del Premio Dino Sangalli presso il Circolo del Commercio (per maggiori dettagli: http://www.confcommerciomilano.it/it/news/comunicati_stampa/Al-Circolo-del-Commercio-di-Milano-sguardo-tutto-al-femminile-per-la-seconda-edizione-del-Premio-Dino-Sangalli/) che prosegue fino al 30 luglio.

Viene anche proposto nell’ambito di Accademia Aperta, l’evento performativo “Vite di Scarto” in collaborazione con il Teatro dell’Arte della Triennale di Milano, condotto da Loredana Putignani, artista e docente a Brera. (Castello Sforzesco, 5 e 6 luglio 2016).

Oltre agli eventi proposti sarà possibile anche la visita di aule storiche del Palazzo di Brera che compongono l’edificio: dalla Sala Napoleonica alla Chiesa di Santa Maria in Brera – ora sede delle aule di Scenografia – alle aule/studio di grandi artisti del passato come Francesco Hayez, l’intero Palazzo di Brera si offre, nell’ambito di questo articolato progetto, come vera e propria Accademia Aperta!

————

Accademia Aperta

Palazzo di Brera

12 luglio – 13 agosto 2016

Ingresso libero

LEAVE A REPLY