Cortina tra le righe (3° edizione)

0
294
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoNon manca nessuno: alcune delle migliori “penne digitali”, grandi giornalisti e direttori della carta stampata e della televisione, e poi fotoreporter, autori, editor, tutti uniti da un mestiere sempre più tecnologico e sfidante. Una full immersion di sei giorni nel mondo della comunicazione e del giornalismo, nel cuore delle Dolomiti Patrimonio UNESCO: da lunedì 11 a sabato 16 luglio torna Cortina tra le righe, la settimana di corsi formativi per i giornalisti italiani che quest’anno vede il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dell’ENIT e della Regione Veneto – Assessorato alla Cultura. E che prevede un programma ricco di contenuti di attualità, di interesse non solo per gli “operatori del settore” ma anche per il pubblico.

Più di 40 relatori per 22 appuntamenti dedicati all’informazione, con focus sulle tecnologie digitali, sulla deontologia, la comunicazione ambientale, quella culturale, quella turistica, la storia del giornalismo, il futuro dei media.

Un calendario che si arricchisce anno dopo anno per favorire il coinvolgimento anche del pubblico, in una riflessione condivisa che possa fornire nuovi spunti per “leggere tra le righe” il mondo che cambia, in particolare con una serie di appuntamenti serali in alcune delle location più suggestive di Cortina:

Lunedì 11 luglio

al Cortina Golf alle 17.00 si parlerà di comunicazione e informazione ambientale e della Carta di Cortina insieme a Salvatore Bianca, ufficio stampa Ministero Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e Carlo Maria Medaglia, capo segreteria tecnica del Ministro Gian Luca Galletti. A moderare l’incontro Antonio Farnè, presidente Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna.

Martedì 12 luglio

all’Hotel de la Poste alle 18.00 si parlerà di giornali e giornalisti che hanno fatto la storia dell’informazione veneta: dalle storiche Gazzette del ‘700 alla rivoluzione digitale. Gli avvenimenti, le testate, i protagonisti del giornalismo della regione ricordati in occasione della pubblicazione del volume La Storia di tante storie pubblicato dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto con l’editore Biblioteca dell’Immagine (in collaborazione con Una Montagna di Libri). Con Orazio Carrubba, direttore della Scuola di giornalismo “Dino Buzzati”; Edoardo Pittalis, editorialista, già vicedirettore de Il Gazzettino; Alessandro Russello, direttore de Il Corriere del Veneto.

A seguire, la presentazione del libro Rosso Piave. Una famiglia e un vino. Un fiume e una guerra di Edoardo Pittalis (in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina, delegazione di Cortina). Introduce Luigino Grasselli, delegato di Cortina dell’Accademia Italiana della Cucina. Con Edoardo Pittalis, e Arrigo Cipriani, storico titolare dell’Harry’s Bar.

Mercoledì 13 luglio

il Rosapetra Spa Resort ospita, dalle 17.00, l’incontro dl titolo “La radio che verrà. Emittenti pubbliche e private a confronto”, un approfondimento dedicato all’evoluzione del primo e più longevo “medium di massa”, tra radiodiffusione digitale (DAB) e “vecchie” stazioni FM “low power”. Partecipano: Roberto Arditti, esperto di comunicazione e autore di RTL 102,5; Massimiliano Montefusco, marketing & communication manager RDS; Nicola Sinisi, direttore di Radio Rai. La giornalista del Corriere della Sera – Motori e Matrix, Savina Confaloni, modera l’incontro.

Giovedì 14 luglio

al Grand Hotel Savoia, alle 15.00, l’incontro intitolato “Quotidiani in rete?”: i direttori dei principali quotidiani e agenzie di stampa si interrogheranno sul futuro dei grandi quotidiani “di carta”, la cui egemonia è messa in crisi dall’editoria online. A seguire “Terrorismo e migrazioni”, con il direttore de La Stampa Maurizio Molinari e lo scrittore, saggista e giornalista Pietrangelo Buttafuoco.

Venerdì 15 luglio

l’Hotel Ancora sarà la location di due appuntamenti: alle 15.00 l’inviato di Sky e blogger de Il Fatto Quotidiano Pio D’Emilia parlerà del dramma dei migranti affrontato con il suo lavoro giornalistico; alle 18.00 Carlo Freccero, autore televisivo ed esperto di comunicazione, Giancarlo Mazzuca, membro del consiglio di amministrazione Rai e Luca Telese, conduttore di Matrix, si incontreranno per parlare del futuro del medium più diffuso, la tv. A moderare l’incontro Luca Ubaldeschi, vicedirettore de La Stampa.

Sabato 16 luglio

alle 17.00 “La cultura ci salverà” al Cristallo Hotel Spa & Golf: in un’Italia “colonizzata” dalla tv generalista e dai fenomeni del web è interessante domandarsi quali siano le ragioni del successo – incoraggiante per quanto inatteso – dei principali supplementi culturali dei quotidiani in Italia. Partecipano Armando Massarenti, responsabile del Domenicale (supplemento de Il Sole 24 Ore), Pierluigi Panza del Corriere della sera, Bruno Ventavoli, responsabile Tuttolibri (supplemento de La Stampa). A moderare l’incontro il caporedattore di Rai Veneto Giuseppe Gioia e il presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte Alberto Sinigaglia.

A seguire, l’appuntamento conclusivo della terza edizione di Cortina tra le righe, il lancio della seconda edizione del Premio Cortina Top Press, insieme alla presidente ENIT Evelina Christillin e al presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, Enzo Iacopino.

———

Il programma di Cortina tra le righe 2016 e le tariffe speciali degli alberghi per i giornalisti sono disponibili sul sito di Cortina Marketing Se.Am. ai seguenti link

http://www.cortinadolomiti.eu/IT/cortina-tra-le-righe/

http://www.cortinadolomiti.eu/IT/offerta-cortina-tra-le-righe/

Le iscrizioni ai corsi si possono effettuare sul sito dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto al seguente link

https://sigef-odg.lansystems.it/sigef/

Chi desidera iscriversi a più di 3 seminari (numero massimo permesso dalla piattaforma SIGEF) è pregato di inviare una email a formazione@ordinegiornalisti.veneto.it, indicando nome, cognome, codice fiscale, Ordine di appartenenza, data e titolo degli eventi (eccedenti i tre per cui è possibile iscriversi su SIGEF) a cui ci si vuole iscrivere. In ogni caso sarà possibile iscriversi in loco.

Un progetto di Cortina Marketing Se.Am. e del Comune di Cortina d’Ampezzo a cura dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto con OMNIA Relations, con il supporto dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte e il sostegno dell’Ordine Nazionale.

———–

Comitato promotore: Gianluca Amadori, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto; Chiara Caliceti, amministratore delegato di OMNIA Relations; Simona Panseri, direttore comunicazione e public affairs di Google per Italia, Spagna, Portogallo e Grecia; Alberto Sinigaglia, presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte; Valerio Tabacchi, consigliere Se.Am. con delega al Turismo.

Patrocini: MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo; Ministero dell’Ambiente; ENIT; Regione Veneto – Assessorato alla Cultura.

Content Partner: Google Italia

Media partner: Radio Rai, Rai Veneto, Radio Cortina

Mobility partner: Maserati

Hospitality Partner: Cristallo Hotel Spa & Golf – Rosapetra Spa Resort – Grand Hotel Savoia – Hotel de La Poste – Hotel Ancora – Cortina Golf – Hotel Ambra Cortina

Event partner: OMNIA Sponsorship, TRAMITE Srl

cortinadolomiti.eu

LEAVE A REPLY