Festival Intercity (29° edizione): ecco gli eventi di settembre 2016

0
285
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoL’edizione 2016 (29ª) sarà per il Festival Intercity un momento di svolta o meglio di riscoperta e rivalutazione del suo carattere; infatti a partire dal 25° anniversario, 4 anni fa, il Festival ha aperto le sue porte a più paesi per ciascuna edizione mettendo da parte il suo storico carattere monografico. È stato un esperimento importante che ha prodotto degli ottimi risultati rappresentando una panoramica di quello che succede nel mondo negli ultimi anni. Ora però per Intercity è tempo di ritornare alla proprie origini riproponendo il suo vero carattere, quello che l’ha reso celebre e stimato e ha fatto sì che dopo 29 anni sia ancora uno dei festival più importanti e intriganti sia a livello nazionale sia internazionale.

La 29ª dunque edizione, dedicata al teatro rumeno, che si estenderà dalla seconda metà di ottobre alla fine di ottobre 2016, inizierà e finirà con un importante “back to Montreal”, città che più volte il Festival ha incluso nelle proprie edizioni.

————

Programma settembre

A dare inizio alle danze sarà FRAMMENTI DI INUTILI BUGIE di Michel Tremblay, già autore di “Le Cognate” (23, 24, 25 settembre). Il testo oggi più attuale che mai, è stato scritto nel 2009 e racconta dell’amore tra due persone dello stesso sesso: due adolescenti – due esseri ancora privi dello sconvolgimento caratteriale che l’età adulta impone, si trovano e si amano. Un amore grande ma acerbo, come l’età adolescenziale impone, che però deve fare i conti con la società e la chiesa che lo circonda e lo giudica. Coinvolti nel cast, la crème de la crème della scena teatrale fiorentina, gli attori Riccardo Naldini, Roberto Gioffrè, Teresa Fallai, Monica Bauco e i più giovani Davide Arena e Archimede Pii. La regia e le scene / luci saranno di Dimitri Milopulos. Mai come oggi, in questo periodo cosi infimo, nel quale le apparenti libertà dell’epoca moderna coprono razzismo e discriminazioni paurosi, mai ho sentito un bisogno cosi forte di parlare della diversità e della sua unicità attraverso il mio lavoro. D.M.

Proseguendo l’enorme successo del debutto nella passata edizione Intercity presenterà per 5 nuove repliche (28, 29, 30 settembre, 1, 2 ottobre) al Teatro Puccini di Firenze LE COGNATE di Michel Tremblay per la regia di Barbara Nativi, che nasce dal lontano Intercity Montreal, un cult, record sia di incassi che di gradimento del pubblico e della critica. Cogliendo l’occasione dei 10 anni dalla scomparsa della sua creatrice, Intercity aveva scelto di produrre di nuovo lo spettacolo in una nuova versione che ha replicato l’indescrivibile successo di una volta.

La mostra allestita nel foyer del Teatro della Limonaia che sarà visitata per tutta la durata del Festival, sarà dedicata a Mihaela Marin una tra le più importanti fotografe del mondo teatrale rumeno (teatro, danza, opera).

Dal 22 agosto al 4 settembre avrà luogo il workshop LEZIONI SULL’ ARTE DRAMMATICA, ultimo appuntamento del progetto triennale di formazione attoriale tenuto dal Maestro Anatolij Vasiliev: l’evento è organizzato dalla compagnia Cantiere Obraz e Intercity Festival.

Dimitri Milopulos

Direttore artistico Ass. Cult. Teatro della Limonaia / Intercity Festival

LEAVE A REPLY