Festival Libr’aria: doppia anteprima del Teatro dell’Orsa

0
251
Condividi TeatriOnline sui Social Network

foto2Bernardino Bonzani e Monica Morini in scena con il nuovo spettacolo tratto da Roald Dahl e Saki. E Annamaria Gozzi presenta il suo nuovo libro, con un racconto di Ezekiel Ebhodaghe.

Belle occasioni di fine estate.

Venerdì 26 agosto il Teatro dell’Orsa sarà protagonista di un doppio, denso appuntamento al Parco dei Frassini della biblioteca comunale Pablo Neruda di Albinea (RE), nell’ambito dell’ottava edizione del Festival Libr’aria – Libri e lettori all’aria aperta.

Alle ore 18.15 è in programma Storia di Ba, che stava in un chicco di miglio: un incontro con l’autrice Annamaria Gozzi e il racconto di Ezekiel Ebhodaghe del Teatro dell’Orsa. Storia di Ba è l’ultimo libro di Annamaria Gozzi pubblicato da Topipittori con le illustrazioni di Viola Niccolai, che a breve uscirà anche in edizione spagnola. Si tratta di un racconto ispirato ai miti dell’antico popolo Dogon che diviene pretesto per una fiaba civile a denunciare il dilagante fenomeno del furto di terre ai contadini africani da parte di multinazionali straniere. A dar voce al vecchio Ba sarà proprio un giovane proveniente dall’Africa: Ezekiel Ebhodaghe è un rifugiato nigeriano accolto nel progetto Sprar di Reggio Emilia che si sta formando, con altri giovani rifugiati, in un percorso teatrale del Teatro dell’Orsa in collaborazione con la Cooperativa Dimora d’Abramo. Ezekiel è inoltre stato selezionato nel Bando Giovani Narratori di Reggionarra 2016. Annamaria Gozzi è scrittrice di libri per ragazzi tradotti in Francia, Spagna e Turchia. Per due volte è stata finalista al prestigioso Premio Andersen: nel 2013 con I Pani d’Oro della Vecchina, pubblicato da Topipittori, e nel 2015 con A Ritrovar le Storie, scritto con Monica Morini, pubblicato da Edizioni Corsare e ispiratore dell’omonimo spettacolo teatrale del Teatro dell’Orsa.

Alle ore 20.45 va in scena l’anteprima di Strambe storie, il nuovo spettacolo per bambini e famiglie del Teatro dell’Orsa, con Bernardino Bonzani, Monica Morini e i disegni dal vivo di Michele Ferri, illustratore della edizione di Saki Il Narratore di Orecchio Acerbo. «Due attori e un artista visivo danno vita a storie strampalate e imprevedibili. Dal racconto di Saki Il Narratore ai personaggi irriverenti di Roald Dahl» spiegano gli autori. «Una videocamera galleggia nel buio e restituisce in proiezione dal vivo i segreti del fare di Michele Ferri: mentre i colori si dilatano, la sua mano crea i protagonisti delle storie passo a passo. Sono racconti di scrittori coraggiosi, capaci di disobbedienze e finali inaspettati, racconti che ci tengono con il fiato sospeso, strappando sorrisi e stupore. Un gioiello unico sui paradossi e i segreti dell’arte del narrare. Un intreccio di storie da non perdere».

 

Info sul Festival: http://www.equilibri-libri.it/

Info sulla Compagnia: http://www.teatrodellorsa.com/

LEAVE A REPLY