YOBA con Martha Argerich in concerto

0
296
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoYouth Orchestra of Bahia con Martha Argerich: non solo un bellissimo concerto ma anche un esempio virtuoso di come la Musica possa cambiare la vita a centinaia di ragazzi

L’Orchestra Giovanile di Bahia ha deciso di donare il ricavato dalla vendita del merchandising alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia e, confidando nella generosità del suo pubblico, di allestire una raccolta fondi all’ingresso del concerto. 

————–

Youth Orchestra of Bahia – YOBA

Ricardo Castro, direttore

Martha Argerich, pianoforte

***

Alberto Ginastera (1916 – 1983)

Suite dal balletto “Estancia”

Maurice Ravel (1875-1937)

Concerto per pianoforte e orchestra in Sol maggiore

Pyotr Ilyich Tchaikovsky (1840 – 1893)

Sinfonia n°4 op. 36 in Fa minore

 ————–

La Youth Orchestra of Bahia (YOBA) pioniera in Brasile del modello venezuelano “El Sistema” di José Antonio Abreu, e fondata nel 2007 dal pianista e direttore d’orchestra Riccardo Castro che la guida anche in questo concerto, si esibirà mercoledì 7 settembre alle ore 21 nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, con un ospite d’onore, la pianista argentina Martha Argerich, artista da sempre sensibile all’educazione musicale dei giovani e alle iniziative legate alla valorizzazione di giovani musicisti.

Questa l’impaginazione del programma: la Suite dal balletto “Estancia”di Alberto Ginastera, il Concerto per pianoforte e orchestra in Sol maggiore di Maurice Ravel che prevede come solista la grande Martha Argerich  e la Sinfonia n°4 op.36 in Fa minore di Pyotr Ilyich Tchaikovsky.

Sostenuta dal governo di Bahia, quest’orchestra fa parte di un programma educativo a lungo termine conosciuto con il nome di NEOJIBA (Núcleos Estaduais de Orquestras Juvenis e Infantis da Bahia). Negli ultimi anni l’orchestra si è fatta conoscere in Europa guadagnando importanti consensi per le sue esibizioni avvincenti. Ha registrato il tutto esaurito e standing ovation a Londra, Berlino, Ginevra, Roma. Questi straordinari giovani musicisti contribuiscono a trasformare la vita di centinaia di bambini, cambiandola in meglio, attraverso lo studio della musica e degli strumenti dell’orchestra sinfonica. Conquistano il pubblico per le loro emozionanti interpretazioni che spaziano dal repertorio tradizionale, alla musica contemporanea, a singolari improvvisazioni live.

La YOBA è un’orchestra versatile, in grado di passare con disinvoltura da un classico del repertorio romantico come la Sinfonia n. 4 di Tchaikovsky ai ritmi latino-americani della Suite dal balletto Estancia (che in spagnolo-argentino significa “Ranch”) di Antonio Ginastera, considerato il più grande compositore argentino del XX secolo, maestro, tra l’altro, di Astor Piazzolla. Estancia, attraverso i suoi riferimenti alla letteratura gauchésca e alle danze popolari rurali, evoca immagini della varietà dei paesaggi della terra d’origine del compositore. Il balletto racconta la storia di un ragazzo di città innamorato della figlia di un allevatore. In un primo momento, la storia d’amore è unilaterale perché la ragazza considera il pretendente come un ragazzo senza spina dorsale, mettendolo a confronto con gli intrepidi gauchos. Nella scena finale, però, l’eroe conquista il cuore della ragazza battendo i gauchos sul loro stesso terreno, un concorso di danze tradizionali. Estancia è stata eseguita molto più spesso nella sua versione orchestrale ed il movimento conclusivo, ispirato al Malambo danza sfarzosa e spettacolare dei gauchos argentini, è diventata una delle opere più popolari di Ginastera.

————–

DATE TOUR:

6 settembre FIRENZE

7 settembre ROMA

8 settembre RIETI (solo YOBA e Ricardo Castro senza Argerich)

9 settembre RIMINI Sagra Musicale Malatestiana

10 settembre PERUGIA Sagra Musicale Umbra

12 settembre PARIGI Philharmonie de Paris

 

Biglietti da 15 a 70 euro – info tel. 068082058

 

 

LEAVE A REPLY