Benjamin Pech è maître de ballet al Teatro dell’Opera di Roma

0
345
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Sébastien Mathé
Foto di Sébastien Mathé

Benjamin Pech, già étoile de l’Opéra National de Paris, da domani sabato primo ottobre è maître de ballet assistente alla Direzione del Ballo al Teatro dell’Opera di Roma.

Dopo una carriera straordinaria che lo vede interprete assoluto dei più importanti ruoli classici e contemporanei, sui maggiori palcoscenici a livello mondiale; dopo un sublime e commovente passo d’addio alle scene, lo scorso 20 febbraio al Palais Garnier di Parigi, Benjamin Pech è già protagonista di un nuovo inizio segnato dalla sua esperienza di étoile e di Direttore Artistico di diversi progetti in Francia, Italia, Spagna e Giappone.

Benjamin Pech dichiara che: “È un piacere enorme raggiungere Eleonora Abbagnato in questa straordinaria avventura al Teatro dell’Opera di Roma. Accompagnerò i danzatori nel loro lavoro quotidiano cercando di trasmettere il meglio della mia esperienza personale. La complicità che ho con Eleonora Abbagnato, mi permetterà di continuare l’ottimo lavoro già fatto e di potenziarlo, insieme allo staff artistico, per rendere la Compagnia di Balletto del Teatro dell’Opera di Roma una delle più grandi e importanti sulla scena internazionale”.

L’arrivo di Benjamin Pech è salutato dal Sovrintendente Carlo Fuortes come “un ulteriore arricchimento e potenziamento del Ballo. La sua esperienza è una luce che illuminerà ancor di più i giovani primi ballerini, i solisti e tutto il Corpo di Ballo che necessitano di nutrimento continuo. Il suo arrivo rafforza quel percorso di attenzione e cura che il Teatro dell’Opera ha per il Ballo”.

La Direttrice del Ballo Eleonora Abbagnato conclude dando il: “benvenuto al partner artistico di una parte molto importante della mia carriera di ballerina all’Opéra di Parigi e all’amico, talentuoso e di spiccata sensibilità, di una vita”.

LEAVE A REPLY