La Lauda di Francesco in Musical

2
622
Condividi TeatriOnline sui Social Network

foto

Il Cast del Musical

San Francesco: Francesco Antimani

Santa Chiara: Ilaria Deangelis

Bernardo: Carmelo Gerbaro

Inoltre: un corpo di ballo coordinato da Gianluca Pilla e megaproiezioni

Regia: Francesco Antimani

Produzione Artistica: Lungomare/Sdt Eventi

Musiche di: Angelo Branduardi

Testi di: Luisa Zappa Branduardi basati sulle “Fonti Francescane”

———

La Lauda di Francesco” abbandona le vesti dell’opera medievale e si fa musical.

Dopo il grande successo europeo dello spettacolo, portato in scena dal 2000 da Angelo Branduardi, la “Lauda” torna sui palcoscenici più prestigiosi nella versione “fresca” del musical, con tre fra i migliori attori-cantanti italiani del genere e un corpo di ballo rinnovato.

La Lauda è ora un Musical.

Parole, musica e danza raccontano la storia del Poverello di Assisi: un santo, certo, ma soprattutto un uomo e un poeta che amava la vita e gioiva delle piccole cose che ogni giorno riserba.

È il Francesco umano, terreno, fragile ed energico al contempo, che emerge fra le note della Lauda. Francesco è solare, innamorato della vita e disgustato dalle sofferenze. È passionale: vittima della rabbia di fronte alle ingiustizie e sconfortato nel vedere tanta sofferenza. Ma grazie alla sua fede profonda, non smette di credere di poter cambiare il mondo. E di poterlo fare camminando nel mondo, immergendosi in esso. Proprio questo suo essere lontano dalla spiritualità monastica del suo tempo, contrita e chiusa in sé, il suo essere “Giullare di Dio”, lo rende una figura eccezionale e un uomo straordinario. Con il suo esempio ci fa riflettere ancora oggi su tematiche profondamente attuali come la pace, l’ambientalismo, la povertà, la speranza e la solidarietà.

La Lauda è un’opera capace di unire la profondità della musica scritta dal grande cantautore Angelo Branduardi e contenuta nel suo album L’Infinitamente piccolo” (Emi – 2000), alla profondità della prosa che pesca nei testi delle “Fonti Francescane” rielaborati da Luisa Zappa. A tutto ciò si aggiunge l’armonia della danza e megaproiezioni straordinarie, in un caleidoscopio di emozioni che portano lo spettatore ad abbracciare a cuore aperto il messaggio francescano.

Con la Lauda di Francesco in Musical il pubblico viene accompagnato in un viaggio virtuale, storico e spirituale, attraverso episodi della vita di San Francesco e dei suoi compagni. C’è il Francesco legato a Chiara dalla stessa fortissima fede e compassione. C’è il Francesco che, pur cosciente della sua missione, rimane umano nella complicità con i suoi amici-fratelli, come avviene con Bernardo.

Il ruolo del Santo di Assisi è qui affidato a Francesco Antimani, artista a tutto tondo (è musicista, attore, cantante, autore e regista) già visto, fra gli altri, in “Notre Dame de Paris” e “Giulietta e Romeo”. Ilaria Deangelis (interprete e protagonista in passato di molti dei più famosi musical, da “Notre Dame de Paris” a “Jekyll & Hyde”, “Ghost il Musical” a “Dirty Dancing”, solo per citarne alcuni) è Chiara mentre Carmelo Gerbaro (“Il libro della Giungla”, “Salvatore Giuliano il musical”, “Il Primo Papa”, “Cercasi Viola Violetta”) è Bernardo.

Il riadattamento in musical è di Tony Labriola, musicista, compositore e arrangiatore napoletano, e oggi produttore e autore di musical di successo quali La Sirenetta il Musical, Il Libro della Giungla, Cercasi Viola Violetta e Il Primo Papa. Le coreografie sono di Gianluca Pilla.

Ne La Lauda di Francesco in Musical musica, parole e danza interagiscono e si completano: chi canta, recita e interviene con i ballerini, che a loro volta cantano e recitano, così come gli attori. Ogni forma espressiva concorre a disegnare i quadri della narrazione, dove immagini, dialoghi, costumi e tematiche si rivelano sorprendentemente ricche di analogie con l’oggi, a dispetto di epoche e culture così distanti tra loro.

Il messaggio, infatti, resta sempre lo stesso. Agli artisti in scena il compito di richiamare l’esempio di Francesco e di riaccendere la scintilla dell’amore in tutti noi, interpretando il più difficile dei ruoli: l’umanità.

————

Coordinamento generale – Booking nazionale: Lungomare Srl, Marialucia Romano marialucia@lungomare-srl.com  mob. +39 349 8477994

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY