Casa nova, vita nova

Dal 4 al 6 e dall'11 al 13 novembre al Teatro di Rifredi, Firenze

0
448
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoproduzione Compagnia il Grillo

di Vinicio Gioli e Mario De Majo

regia Angelo Savelli

con Sergio Forconi, Giovanna Brilli, Raul Bulgherini

e con Alessandro Beraldi, Eleonora Cappelletti, Filippo Filidei, Sergio Giani

Massimiliano Lari, Irene Cecchi, Beatrice Tonelli, Cristina Valentini

elementi scenici Alessandro Meozzi

coordinamento costumi Serena Sarti

——–

Dopo il successo dello scorso anno, torna a grande richiesta (dal 4 al 6 e dall’11 al 13 novembre) la Compagnia il Grillo con una delle più belle commedie in vernacolo fiorentino Casa nova, vita nova, ne sono protagonisti Sergio Forconi, Giovanna Brilli e Raul Bulgherini.

Nel 1956 le “case chiuse” chiudono definitivamente le porte ai loro clienti: la legge Merlin, già approvata anni prima, ha compiuto il suo iter. Troppo bello e a buon mercato l’appartamento in via dell’Amorino per essere vero. Otto stanze con tutti i confort, velluti e drappeggi rossi, un affare da non perdere per la famiglia di Arduino Ciuti, finora costretta a una coabitazione burrascosa con un’altra famiglia vista la penuria di appartamenti dopo i disastri della guerra.

Commedia brillante e arguta dove tutto si gioca sugli spassosi equivoci, sulle battute fulminanti dei personaggi – fiorentini veraci – e che si conclude, come da classico copione, con l’immancabile lieto fine.

Ispirandosi ad un fatto realmente accaduto, Vinicio Gioli e Mario De Majo scrivono questo testo in sintonia con la trionfante cinematografia dell’epoca, ossia quella commedia all’italiana capace di fustigare, con molta ironia, i costumi e le contraddizioni di una società in movimento.

Una commedia “all’italiana”, che ci racconta qualcosa di come eravamo e anche di come siamo oggi: uno spaccato di quella che, negli anni Cinquanta, era la vita quotidiana delle tipiche famiglie fiorentine, popolata da personaggi dal gusto ardito, la battuta pronta -e inevitabilmente spassosa- per un botta e risposta rapido e pungente. La regia è di Angelo Savelli, non nuovo alla riproposta contemporanea di quel repertorio, basti ricordare “Gallina vecchia” di Augusto Novelli con Marisa Fabbri e Carlo Monni.

———

da venerdì 4 a domenica 6 e da venerdì 11 a domenica 13 novembre

(feriali ore 21:00 – domeniche ore 16:30)

——–

PER INFORMAZIONI

055/422.03.61 – www.toscanateatro.it

——–

PREZZI

Ingresso intero € 16,00 – ridotto € 14,00

——–

PREVENDITA

Teatro di Rifredi dal lunedì al sabato (ore 16:00 – 19:00) | biglietteria@toscanateatro.it

Box Office in tutti i punti del circuito e www.boxol.it | Il Teatro di Rifredi è un punto Box Office

LEAVE A REPLY