Il giardino dei ciliegi

In scena fino al 30 ottobre al Teatro Ambra Garbatella, Roma

0
486
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoAl via da Giovedì 20 Ottobre “Il giardino dei ciliegi” di Cechov, traduzione e adattamento di Claudio Boccaccini e Eleonora Di Fortunato, per la regia di Claudio Boccaccini, interpretato da Silvia BrogiAntonio ConteAndrea LolliAlessia Navarro e con Massimo CardinaliSimone CrisariAlfonso Di VitoMaurizio GrecoBeatrice GregoriniFrancesca GrilliFabio Orlandi e Malvina Ruggiano.

La vicenda, ambientata nella campagna russa dei primi del Novecento, narra le vicissitudini di una famiglia borghese che, incapace di comprendere e adattarsi ai mutamenti della società, finisce con il cadere in rovina perdendo la maggior parte dei propri averi, compresa la villa di famiglia e l’annesso celebre “giardino dei ciliegi”. Il testo ebbe una sua prima trionfale messa in scena nel 1904 a cura di Stanislavsky: trionfale perché pubblico e critica furono concordi nel considerarlo un vero capolavoro. Al coro di consensi non si unì però l’autore: Cechov infatti nello scrivere “Il giardino dei ciliegi” si era prefissato lo scopo di dare alla luce una commedia brillante, cosa del tutto negata nella messinscena di Stanislavsky.  Nel corso dei decenni a seguire “l’equivoco”, per così dire, fu destinato a ripetersi. La vena comica così fortemente voluta dall’autore dell’opera fu scalzata spesso da un “cechovismo” tetro e paludato. Nella versione di Boccaccini il tentativo è proprio quello di recuperare il carattere di commedia brillante della pièce con tutti quegli aspetti comici che pervadono l’opera e i suoi protagonisti, con l’intento di restituire una storia meravigliosa che contiene al suo interno elementi di sconcertante attualità.

Il giardino dei ciliegi” è prodotto dall’Associazione Culturale Pex e sarà in scena al Teatro Ambra Garbatella di Roma da giovedì 20 Ottobre a domenica 30 Ottobre. Dal martedì al sabato alle ore 21:00 e la domenica alle 17:00. 

LEAVE A REPLY