Rock Contest (28° edizione)

Dal 3 novembre al 10 dicembre a Firenze

0
458
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSono stati oltre 700 gli artisti (per un totale di 3000 musicisti) a iscriversi al Rock Contest, concorso nazionale di musica per artisti e band emergenti, che da 28 anni ricerca e seleziona i migliori talenti musicali italiani.

Organizzato da Controradio e Controradio Club in partnership con Comune di Firenze e Regione Toscana, ed in collaborazione per il secondo anno con SIAE, prenderà il via giovedì 3 novembre sul palco del Combo Social Club (via Mannelli 2, Firenze), con la prima serata eliminatoria. Vedrà sfidarsi dal vivo in concerto 30 giovani gruppi e solisti under 35 provenienti da tutta Italia, selezionati da una giuria di esperti, che si contenderanno il palco e, per il primo anno, vari contributi (primo premio: 3000 euro), da investire nelle attività musicali.

I 30 gruppi e artisti selezionati per l’edizione 2016 sono (in ordine alfabetico): Aftersalsa (Monza/Brianza), Diana (Palermo), Esco Dalla Grotta (Bologna), Fukjo (Barletta), Giorgio Mannucci (Livorno), Handlogic (Firenze), Handshake (Firenze), Homini (Bologna), Jun (Padova), Kick_(Brescia), Le Hen (Bologna), Lenostrepaure (Brescia), Light Whales (Trento), Maldives (Milano), Manitoba (Firenze), Marasma (Firenze), Moon I Mean (Roma), Myale (Firenze), Nu. (Livorno), Plateaux (Milano), Red Lines (Brescia), Ros (Siena), Santelena (Brescia), Shapeless Void (Brescia), Sinedades (Firenze), Soundsick (Ancona), Stilohertz (Sulmona), Tangram (Teramo), Trip On Venus (Firenze), Woes (Livorno).

Saliranno sul palco del Combo Social Club (3, 8, 10 e 17 novembre) e del Glue Alternative Concept Space (15 novembre, viale Manfredo Fanti 20) 6 band a sera, per 5 serate eliminatorie a ingresso libero. Grazie al giudizio del pubblico e della giuria specializzata si qualificheranno 2 band per ogni appuntamento, e altri due saranno i gruppi ripescati. Le 12 band uscite dalle selezioni accederanno alle semifinali, il 25 novembre e 2 dicembre al Glue, ed i i migliori 6 parteciperanno alla grande serata finale che si terrà sabato 10 dicembre all’Auditorium Flog (via Michele Mercati, 24/b).

Come tradizione, la giuria della finale sarà composta da nomi importanti del giornalismo musicale italiano e da affermati musicisti. Tra questi ultimi Alberto Ferrari (Verdena), Colapesce, IOSONOUNCANE, Giulio ‘Ragno’ Favero (Il Teatro degli Orrori), Max Collini. Ospite live della serata Motta, fresco vincitore del Premio Tenco per la miglior opera prima, fra i vincitori del concorso “Toscana 100 band” di Regione Toscana.

Prosegue il rapporto di collaborazione tra SIAE e Rock Contest. A tale proposito. Il direttore della Società Italiana degli Autori ed Editori Filippo Sugar ha detto: “Siamo lieti di confermare il nostro sostegno al Rock Contest: un’occasione concreta per i gruppi musicali emergenti di portare sul palco la forza della loro creatività e contribuire al futuro della musica italiana. Il Rock Contest è energia sia nella promozione delle nuove proposte che nella formazione dei nuovi autori. Obiettivi che SIAE condivide, sostenendo diversi progetti di festival e manifestazioni sul territorio, legati a tutti i generi musicali e a contesti che valorizzano gli autori e la musica dal vivo. L’impegno di SIAE per i giovani è a 360 gradi: con l’iscrizione gratuita per gli under 31 e per le startup editoriali che operano da meno di due anni, le oltre 130 borse di studio e l’elaborazione di tariffe agevolate, vogliamo partecipare attivamente al percorso di crescita della loro carriera artistica. Siamo e continueremo ad essere sempre dalla parte di chi crea.

Il primo classificato riceverà un voucher di 3.000 euro da investire in un proprio progetto artistico: dalla produzione di un cd, alla registrazione di un videoclip, dall’organizzazione di una tournée alla promozione con un ufficio stampa. Il secondo classificato avrà a disposizione 5 giornate in un prestigioso studio di registrazione (Sam Recording Studio), per il terzo un voucher di 1000 euro da investire in strumenti e attrezzature musicali (presso Brahms Strumenti Musicali). I 6 gruppi selezionati per la finale e i 6 semifinalisti parteciperanno inoltre al CD “Rock Contest 2016”. Grazie al contributo di Audioglobe, una delle distribuzioni leader del settore indipendente italiano con oltre 200 etichette, sarà effettuata anche la distribuzione digitale dei brani della compilation (e/o di altri prodotti in accordo con gli autori).

Completa il parterre dei premi quello dedicato alla memoria di Ernesto De Pascale, storico presidente di Giuria del concorso, per la migliore canzone in italiano scelta fra i 30 gruppi partecipanti. In dicembre gli Amarcord, il gruppo fiorentino vincitore del Premio Ernesto De Pascale 2015 saranno a registrare il loro album a Correggio presso gli Zoo Studios, gli studi di registrazione di Luciano Ligabue. Era infatti questo il premio messo in palio dal testimonial 2015 per la scorsa edizione del Rock Contest che trova adesso la sua realizzazione.

Ci auguriamo che anche quest’anno il Rock Contest sia come sempre un efficace trampolino di lancio di nuove carriere della scena musicale indipendente in Italia, come è stato per Roy Paci, Bandabardò, Irene Grandi, Scisma, fino alle più recenti scoperte, Offlaga Disco Pax, King Of The Opera, Lo Straniero, The Street Clerk ”, dice Giuseppe Barone, direttore artistico dell’iniziativa.Quella 2016 sarà un’edizione all’insegna della contaminazione tra i generi, a testimonianza che tra i più giovani la musica non conosce limiti e steccati. Tutta la musica contemporanea, ma anche quella degli anni passati è un enorme repertorio di ispirazione cui attingere con libertà per riscrivere una proprio universo estetico, mentre computer e strumenti elettronici prendono sempre più il posto delle chitarre e l’uso della lingua italiana è ormai prassi diffusa anche per quel tipo di proposte usualmente votate all’inglese. Cade anche il divario temporale che vedeva i gruppi italiani in ritardo rispetto alle tendenze globali, l’universo musicale italiano si muove ormai perfettamente in sincrono con quelli che sono i trend contemporanei”.

L’immagine che accompagnerà l’edizione è stata realizzata da Alessandro Baronciani, uno dei fumettisti ed illustratori emergenti italiani più quotati degli ultimi anni.

Rock Contest 2016 è organizzato dall’emittente radiofonica Controradio e dall’associazione Culturale Controradio Club con la collaborazione di Regione Toscana e Comune di Firenze e il sostegno di SIAE. Sponsor tecnici: Audioglobe, Sam Studi di registrazione, Brahms Strumenti musicali.

——-

Rock Contest:

Infoline: 055.73.999.46 – contest@controradio.it

www.rockcontest.it

facebook: Rock Contest Controradio

LEAVE A REPLY