“Ammesso che la felicità esista” di e con Anika Schluderbacher

In scena fino al 20 novembre 2016 al Teatro Stanze Segrete, Roma

0
605
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLuci calde e soffuse, pareti chiare, degli specchi. Il teatrino che ci ospita è piccolo e raccolto, quasi come un salotto privato e ci induce immediatamente a quel tipo di silenzio discreto che viene istintivo in ogni luogo permeato di intimità e magia. Nudo com’è, il teatro Stanze Segrete di Trastevere potrebbe essere la scenografia perfetta per mettere in scena buona parte dei testi teatrali di Natalia Ginzburg.

Questa sera però non è in scena una o l’altra delle opere per il teatro della Ginzburg, no.

Questa sera Anika Schluderbacher, in “Ammesso che la felicità esista” ci restituisce la voce stessa della scrittrice, percorrendo la sua biografia attraverso interviste e stralci dei suoi romanzi, toccando i principali eventi della sua vita: le gioie più grandi e i dolori più laceranti e decisivi, con importanti rimandi agli eventi storici che hanno scandito e influenzato la sua vita di intellettuale, scrittrice e donna.

Anika è seduta in cima a un soppalco ed è lì che inizia il suo viaggio; tenta di fare luce, di scostare strati di polvere, come se si trovasse in una cantina, in un posto poco frequentato della memoria. Una scala la conduce al livello degli spettatori, così vicini da poter sentire il suo respiro anche quando tace, raggiunti senza fatica dall’odore del caffè che prepara in scena e quasi assaporando con lei le castagne che sgranocchia fra una storia e l’altra.

Anika, interprete e autrice dello spettacolo, ci conduce per mano, con grazia e discrezione nella scoperta della storia personale di Natalia Ginzburg, con l’aiuto, oltre che della sua presenza, di vecchie immagini e brevi contenuti video. Non perdete l’occasione di vedere un delicato omaggio a una delle più grandi scrittrici italiane del novecento.

———

AMMESSO CHE LA FELICITÀ ESISTA
Teatro Stanze Segrete 
Via della Penitenza, 3 (Trastevere)
tel. 06.6872690 / 3889246033

Botteghino: dalle 18,30 alle 21
consigliata prenotazione tel. Posti 40.
Bus 23 – 280 – 116. Tram 8 
e-mail: info@stanzesegrete.it

LEAVE A REPLY