Roma Festival Barocco (9° edizione)

0
485
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoAl via la IX Edizione del Roma Festival Barocco, promosso da Festina Lente ed ideati dal direttore artistico della manifestazione il m° Michele Gasbarro. Un ciclo di 15 concerti dal 21 novembre al 22 dicembre 2016 che integra, come negli anni precedenti, la ricerca musicologica e le esecuzioni ‘dal vivo’.

Sottolineando tale rapporto il Festival si apre con la tavola dedicata alle musiche inedite del musicista Carlo Francesco Cesarini (Bibliotaca Casanantense di Roma, Lunedì 21 novembre ore 10,00) ed eseguite alle 21,00 dall’Ensemble Astreé presso la Chiesa di San Luigi dei Francesi.

La riflessione musicologica prosegue con il doppio appuntamento con Edoardo Bellotti – Università di Tor Vergata e Chiesa di San Giovanni dei Fiorentini – anche per sottolineare lo stretto legame fra improvvisazione tastieristica e musiche ‘intavolate’; i due concerti del Coro Musicanova continuano invece il ‘Progetto Palestrina’ iniziato nel 2015, presentando la Missa ‘Laudate Dominum a 8 voci secondo l’edizione del 1601.

Il concerto di Gemma Bertagnolli (26 novembre) e del Coro Eos (19 dicembre), sulla scia del 2014, valorizza la divulgazione della musica fra i giovani negli spazi della loro quotidianità – Liceo Classico T. Mamiani -.

Le due giornate dedicate al progetto dei Vespri Carmelitani (30 novembre e 8 dicembre), fanno da cornice al concerto dell’ Ensemble ‘Sogno Barocco’ (4 dicembre) con l’esecuzione delle musiche inedite del violinista romano Carlo Mannelli. L’esecuzione delle 12 sonate inedite per violino di Antonio Vivaldi (14 e 15 dicembre) arricchisce quest’anno questa particolare prospettiva.

Al contributo di Antonio Varriano, che presenta un programma sulle infine ‘variazioni’ suggerite dalla scuola tastieristica romana, si aggiungono i due concereti di Stefano Montanari – Milano (Castello Sforzesco) e Roma (Santa Maria dell’Anima): il Festival allarga così i suoi orizzonti geografici.

In chiusura il doppio appuntamento dedicato al Natale (22 dicembre). Il primo con musiche natalizie di area romana fra ‘ 500 e ‘600 (Concerto Romano), il secondo dedicato alla messa di Natale del 1707 scritta da Alessandro Scarlatti per la Basilica di Santa Maria Maggiore (Festina Lente ).

———–

Tutti i concerti sono ad ingresso libero e gratutito

Info:

Roma Festival Barocco –

tel.: +39 06 94846045 +39 06 92958872

www.romafestivalbarocco.it

info@romafestivalbarocco.it

LEAVE A REPLY