Blue Moka feat. Fabrizio Bosso, doppio appuntamento con il jazz alla IUC di Roma

Il jazz di Blue Moka e Fabrizio Bosso martedì 13 dicembre nell'Aula Magna della Sapienza: incontro alle 11.00, concerto alle 20.30

0
457
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDoppio appuntamento con il jazz di Blue Moka alla IUC, nell’Aula Magna della Sapienza di Roma, martedì 13 dicembre (ore 20.30): Blue Moka feat. Fabrizio Bosso è il concerto in prima assoluta nella Capitale che getta immediatamente il pubblico nelle sonorità jazz newyorkesi.

Il gruppo Blue Moka è italianissimo e annovera la presenza di Alberto Gurrisi all’organo Hammond, di Emiliano Vernizzi al sax, di Michele Bianchi impegnato alla chitarra e di Michele Morari alla batteria. Sono tutti musicisti che vantano esperienze professionali internazionali con un legame particolare agli USA e collaborazioni con grandi della musica, da Enrico Rava a Mina a Dee Dee Bridgewater. Il concerto propone un mix esplosivo e trasversale di pezzi originali e di standard negli arrangiamenti per hammond, sax, chitarra, batteria e tromba attraversando le sonorità della storia del jazz, passando dal repertorio hard bop di stelle come Wayne Shorter e Miles Davis per approdare alle sonorità del Nu-jazz fino al sound della new generation newyorkese di Peter Bernstein, raffinata rielaborazione del jazz degli anni Sessanta attraverso un linguaggio tutto personale giocato sul continuo interplay. Fra rimandi blues, elettrico e rhythm and blues, il concerto dei Blue Moka si arricchisce della presenza di lusso di Fabrizio Bosso, torinese doc, ma star internazionale del jazz attraverso progetti trasversali.

La giornata si apre però la mattina con Viaggio nel mondo del jazz, della serie di incontri Musica Pourparle (alle 11, ingresso 5 euro) pensata per gli studenti, ma aperta anche agli appassionati di jazz dove si parlerà di jazz e si suonerà il jazz. Biglietti per il concerto: interi, da 15 euro, giovani, da 5 euro. Info: Istituzione Universitaria dei Concerti tel. 06 3610051-2 – www.concertiiuc.it

LEAVE A REPLY