Il “sogno segreto” di Babbo Natale

In scena la compagnia Teatro Pantegano al Teatro Sette di Roma: il prossimo appuntamento è sabato 7 gennaio

0
470
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoAnche Babbo Natale ha un sogno. È stanco di portare regali ai bambini, e ora vuole inseguire il suo più grande desiderio: fare il calciatore. Pensa di farsi chiamare Clauzinho (alla maniera dei campioni brasiliani) e si accinge a sostenere un provino per la Real Rennina, la squadra più importante del Polo Nord. È un Santa Claus comicamente in crisi d’identità quello che ci presenta la compagnia Teatro Pantegano, tra le migliori a Roma nel teatro per ragazzi, con lo spettacolo “Tutti i colori di Babbo Natale”, in scena al Teatro Sette (magistralmente diretto da Michele La Ginestra) con un’ultima replica prevista per sabato 7 gennaio.

A opporsi a questa trasformazione è la Befana, sua compagna d’avventure, che rivorrebbe il suo vecchio amico “generoso e desideroso di donare come è sempre stato”. Cerca in ogni modo di farlo tornare in sé, chiedendo aiuto a maghi e buffi soggetti. Ecco allora che la compagnia dà vita a una sarabanda di personaggi e situazioni davvero spassose: da Pippo il “genio degli esperimenti” a Mago Merlino, dall’allenatore slavo (che boccerà ogni velleità pedestre di Babbo Natale) a Harry Potter (il “bambino prodigio che trasforma in calzini in mutande e mutande in calzini”), fino a Mary Poppins.

La soluzione ovviamente si troverà, e sarà divertente ed emozionante nello stesso tempo. Divertimento ed emozioni, del resto, sono la cifra stilistica del Teatro Pantegano: un gruppo di attori (in scena Francesca Baragli, Valentina Baragli, Massimo De Giorgio e Vania Lai) virtuosi e poliedrici, che sanno muoversi spigliatamente su registri differenti, mantenendo però una semplicità nell’approccio con bambini e ragazzi che porta a un loro intenso coinvolgimento. Oltre all’appuntamento del 7 gennaio, per quest’inverno è possibile vedere i loro spettacoli a Roma, al Teatro Trastevere (via Jacopa de’ Settesoli 3): il 28 gennaio e il 4 marzo saranno in scena con “Irene tra le bolle”, il 4 febbraio con “I mille colori di Giorgina”, mentre l’11, 18 e 25 febbraio proporranno “Follie di Carnevale”.

O forse i suoi amici Harry Potter, Merlino e Mary Poppins possono fare un incantesimo e trasformarlo in un figurino?
Ma le magie hanno un effetto sbagliato e Babbo Natale comincia a cambiare colore: diventerà prima arancione, poi verde, poi blu.
I bambini non lo riconoscono più e Babbo Natale sta rendendo tutti infelici.
Come fare per ritornare come era prima?

——-

Autore: Stefano Romani
Attori: Vittorio Aparo, Francesca Baragli, Valentina Baragli, Vania Lai

LEAVE A REPLY