Terme di Caracalla 2017, Roberto Bolle fra Bizet, Verdi e Puccini

Carmen, Tosca, Nabucco e Roberto Bolle nella stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma. Dal 28 giugno al 9 agosto 2017

0
2103
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Bizet, Puccini, Verdi e Roberto Bolle: tre opere e una doppia serata dedicata alla grande danza nel programma alle Terme di Caracalla 2017, attesa stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma.

Queste in nuce le anticipazioni di un programma che sarà arricchito dalla presenza di numerosi Extra come accade ormai da qualche anno a questa parte coinvolgendo fasce di pubblico diverse e proiettando anche la stagione estiva verso svariati sold out in una platea rinnovata che conta 4000 posti: di certo il cartellone proposto, articolato in 23 serate di lirica, offre al pubblico tre fra le opere più amate e popolari del repertorio operistico.

Ad aprire la stagione, sarà la Carmen di Bizet mercoledì 28 giugno: assente dal 2009 dal palco di Caracalla, l’opera torna in un nuovo allestimento firmato da Valentina Carrasco, argentina, già nel gruppo de La Fura dels Baus, mentre sul podio si alterneranno i direttori d’orchestra, Jesús López Cobos e Jordi Bernàcer. Dopo la prima, nove repliche, distribuite fra luglio (2, 7, 9, 14, 20, 27 e 30 luglio) e agosto (1 e 4).

L’8 luglio (in replica il il 15, 19, 26 e 29 luglio e il 3, 6 e 8 agosto) torna in scena la Tosca di Giacomo Puccini nell’allestimento del Teatro dell’Opera firmato da Pier Luigi Pizzi nel 2013 che proietta la vicenda di Tosca e Cavaradossi nell’Italia fascista degli Anni Trenta a simboleggiare l’arroganza del potere: sul podio il maestro Donato Renzetti.

La stagione estiva 2017 si conclude con il Nabucco di Giuseppe Verdi con la regia del giovane Federico Grazzini, ripresa del programma 2016 che proiettava la vicenda in un allestimento in bilico fra il simbolismo e il realismo, una scelta diacronica per mostrare il conflitto universale tra oppressi e oppressori in ogni luogo e spazio. Dopo la prima del 25 luglio, quattro le repliche previste,il 28 luglio e il 2, 5 e il 9 agosto. Sul podio, il maestro Roberto Rizzi Brignoli.

Tutte le opere saranno fornite di sottotitoli in italiano e in inglese e ogni opera sarà preceduta come di consueto dalle Lezioni di opera tenute dal maestro Giovanni Bietti.

Assente dal cartellone estivo il Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera diretto da Eleonora Abbagnato, ma si annunciano sold out i due appuntamenti di danza con la stella internazionale Roberto Bolle: amatissimo dal pubblico romano, anche quest’anno l’étoile raddoppia sul palco delle Terme di Caracalla, martedì 11 e mercoledì 12 luglio, con uno spettacolo all’insegna della della passione e dell’eleganza che con un mix di stili e la presenza di stelle internazionali della danza che ipnotizza ballettofili e non.

In attesa di conoscere gli Extra proposti, i biglietti per la stagione estiva 2017 del Teatro dell’Opera alle Terme di Caracalla sono sono in vendita già da oggi presso la Biglietteria del Teatro Costanzi e direttamente sul sito www.operaroma.it.

LEAVE A REPLY