Il Coro dell’Opera di Roma per Monteverdi

Il 21 gennaio, ore 21, nella Basilica di Santa Maria degli Angeli, Roma

0
355
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Sabato 21 gennaio, alle ore 21, nella Basilica di Santa Maria degli Angeli, il Teatro dell’Opera di Roma partecipa alle celebrazioni del 450° anniversario della nascita di Claudio Monteverdi, il grande compositore nato a Cremona nel 1567. Il Coro del Teatro, diretto dal maestro Roberto Gabbiani, eseguirà la Missa “In illo tempore” di Monteverdi che costituisce la prima parte di un dittico di composizioni dedicate nel 1610 a Paolo V (Camillo Borghese); la seconda è formata dal celebre Vespro della Beata Vergine. Si tratta dunque di una pagina puramente polifonica, un’occasione molto diversa da quelle operistiche nelle quali si ascolta di consueto il Coro della Fondazione. Il concerto sarà aperto dal Coro della Cappella Sistina diretto dal maestro Massimo Palombella che eseguirà altre pagine di Monteverdi.

Un secondo concerto si terrà sabato 28 gennaio, alle ore 21, sempre nella Basilica di Santa Maria degli Angeli. Il Coro del Teatro dell’Opera di Roma, diretto dal maestro Roberto Gabbiani, eseguirà in questa occasione la Missa “Angelus Domini” di Orazio Benevoli. All’organo il maestro Juan Paradell. Benevoli, compositore romano celebre per il virtuosismo contrappuntistico con cui dominava la policoralità, scrisse la Missa “Angelus Domini” nel 1567. Proprio in quell’anno nasceva Claudio Monteverdi.

LEAVE A REPLY