Bianco Bianchi maestri di scagliola

L'azienda fiorentina rappresenterà l'Italia in occasione delle Giornate Europee dei Mestieri D'Arte 2017.

0
387
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Grande riconoscimento per una azienda fiorentina che ha fatto dell’artigianato la sua storia, la televisione francese, con il canale istituzionale France2, sarà in visita a Firenze per fare un servizio televisivo sull’azienda Bianco Bianchi. La redazione della tv francese, terminata la selezione tra le attività artigiane sul territorio nazionale, ha selezionato l’azienda Bianco Bianchi maestri di Scagliola, per rappresentare l’Italia in occasione delle Giornate Europee dei Mestieri D’Arte 2017.
Elisabetta ed Alessandro Bianchi (figli di Bianco Bianchi) ospiteranno la troupe francese nella galleria espositiva in Borgo San Jacopo ed il giorno seguente nel laboratorio di Pontassieve, dove si trova anche parte della collezione di famiglia Bianchi considerata la più importante al mondo. L’evento straordinario è da considerare tale perché anche in questa occasione l’arte della scagliola ancora una volta rappresenterà la città di Firenze in Francia. Le riprese inizieranno la mattina del 2 febbraio in centro a Firenze visitando insieme ad Alessandro Bianchi alcune chiese dove si trovano opere di importanza storica realizzate in scagliola, passando dalla basilica di San Lorenzo dove è esposto un paliotto recentemente restaurato dall’Opificio delle Pietre Dure, per poi concludere questa parte del tour davanti al tabernacolo realizzato da Bianco Bianchi nel 2006, poco prima della sua scomparsa, vicino a piazza del Duomo.
Si concluderà la visita il giorno seguente al laboratorio di Pontassieve dove Elisabetta Bianchi sarà intervistata sulla creatività del disegno per la scagliola e su come le richieste degli acquirenti di questi preziosi tavoli sono cambiate nel tempo (dal rappresentare ornamenti con figure sacre a elementi di arredo di gusto classico o contemporaneo). Infine Alessandro Bianchi, ultimo artigiano della famiglia e colui che custodisce i segreti della “Meschia”, ereditati dal padre Bianco, mostrerà le fasi di lavoro per la creazione di un’ opera in scagliola.
La messa in onda di questa significativa produzione avverrà dopo il telegiornale della sera a rete nazionale in uno speciale dedicato agli antichi mestieri che hanno contribuito a far essere il nostro paese un riferimento nel mondo.
Questo evento crediamo che onori l’azienda Bianco Bianchi ma anche tutta Firenze, la nostra regione e tutti i suoi rappresentanti per come riusciamo sempre ad essere protagonisti nel mondo anche in questa prestigiosa lavorazione artistica.

Comunicato stampa di Roberto Migliorini

LEAVE A REPLY