Il gioco

Fino al 12 febbraio al Teatro Cometa Off, Roma

0
291
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Andrea Littera

Di Franca De Angelis

Con Anna Cianca (Dottoressa Z), Alessia Sorbello (Agata) e Andrea Trovato (Paolo)

Regia di Christian Angeli

Scene: Katia Titolo – Costumi: Marco Berrettoni Carrara

Disegno Luci e Post Produzione: Giacomo Cursi – Aiuto Regia: Alessia Filiberti

——-

Debutta il 31 gennaio al Teatro Cometa Off l’avvincente commedia IL GIOCO, scritta da Franca De Angelis, con Anna Cianca, Alessia Sorbello e Andrea Trovato, per la regia di Christian Angeli. Lo spettacolo è stato presentato dalla Compagnia Carmentalia in forma di studio al Teatro Gasometro nell’Estate Romana 2015, aggiudicandosi il primo posto come migliore drammaturgia e il terzo come spettacolo dell’anno 2015, nella classifica di Isabella Polimanti della rivista Saltinaria.

Il Gioco racconta la storia di due giovani squattrinati e senza grandi prospettive che incontrano una misteriosa “Dottoressa Z”, consulente filosofica, che cambierà i loro destini utilizzando un gioco apparentemente innocuo ma dalle conseguenze inaspettate.

Il Gioco consiste in questo: ognuno dei due deve porre un quesito e stilare una lista di cinque possibilità di azione. Soltanto una di queste verrà sorteggiata e bisognerà attenersi scrupolosamente alla scelta. Un po’ come testa o croce ma con cinque possibilità diverse, studiate a tavolino spesso senza capire le conseguenze di ogni singola opzione.

E’ un gioco leggero, divertente, che li deresponsabilizza quel tanto da renderli audaci… ma che succede quando il Gioco viene portato avanti fino alle estreme conseguenze? Quando non siamo più noi i veri artefici delle nostre scelte ma il soltanto il puro, spietato caso? Siamo davvero così artefici delle nostre vite?

E’ su questi interrogativi profondi che si muove con leggerezza la macchina de Il Gioco, con una compagnia capace di cambiare registro emotivo e di esprimere con grazia l’intero arco trasformativo dei due sfaccendati, che si ritroveranno coinvolti in una vera e propria trappola alla vittima e carnefice.

Un noir, un intrigo tragicomico a tre, una tensione emotiva che cresce man mano che sale la posta in gioco, e quindi anche il pericolo. Si ride e si riflette, spesso nello stesso istante.

———

Nota di regia:

Esiste una possibilità di liberarsi da una visione fatalista della propria esistenza, quando pare che le nostre azioni siano governate da un destino predeterminato, già stabilito? È possibile spiazzare quella parte del nostro cervello

che, come dice la dottoressa Zeta, pretende di decidere senza consultarsi prima con noi? Agata e Paolo ci provano scrivendo per la propria vita una trama pericolosa, senza un sicuro ritorno alla serena apatia di chi dice sempre “è tutta colpa degli altri!”

I due giovani disadattati diventano gli eroi delle proprie esistenze, perché sanno mettersi in gioco, imparano che una manipolazione subita può diventare un’occasione per sporcarsi le mani con la realtà, costi quel che costi. Provano con tutte le loro forze a stare al “gioco” della dottoressa Zeta e a scrivere un presente per loro stessi.

Ma quando il tempo sembra ormai stare dalla parte dei protagonisti, si rivela il primo nemico da battere.

——–

Teatro Cometa Off

Via Luca della Robbia, 47 – Telefono: 06.57284637

Dal martedì al sabato h. 21.00 – Domenica h. 18.00

Ingresso riservato ai soci

——-

TESSERA ASSOCIATIVA 2.50 € – BIGLIETTO INTERO 13 €

PER CHI SI TESSERA ONLINE: http://www.cometaoff.it/

BIGLIETTO RIDOTTO A 10 € DA PRENOTARE AL TEL 06 57284637

E RITIRARE AL BOTTEGHINO LA SERA DELLO SPETTACOLO

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/spettacoloilgioco/?fref=ts

LEAVE A REPLY