Joy Singers: Love Songs

Il 14 febbraio, ore 21, al Teatro Goldoni, Venezia

0
300
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Un San Valentino all’insegna delle più belle, intense e appassionanti canzoni d’amore: sul palco del Teatro Goldoni di Venezia, nel giorno degli innamorati, il coro dei Joy Singers porta un nuovo emozionante spettacolo che, attraverso 20 brani iconici, ripercorre 70 anni di capolavori della musica pop-rock “a tinte rosa”.

Canzoni che hanno fatto da colonna sonora alle nostre vite, ai nostri viaggi, ai nostri amori, da Etta James a Elton John, da James Taylor ai Queen fino ai più recenti successi mondiali, tutti ovviamente ri-arrangiati nell’inconfondibile stile dei Joy Singers. Ad accompagnare le 25 voci dei Joy Singers ci sarà la storica Soul Shakers Band in versione ampliata con ensemble d’archi, oltre a numerosi ospiti che si alterneranno sul palco per duettare con il coro.

Il coro Joy Singers nasce nel 1998 per iniziativa del suo attuale direttore Andrea D’Alpaos. Il suo repertorio spazia dai classici Gospel al Contemporary Gospel e propone incursioni in tutti gli stili della musica afroamericana, dal Jazz al Funky al Soul e non mancano omaggi alla musica caraibica e a quella africana.

Il coro, che vanta prestigiose collaborazioni con Andrea Bocelli (CD “Sogno”), le Orme, Kool and the Gang, Massimo Ranieri, Banda Osiris e altri, ha ricevuto numerosi riconoscimenti in concorsi regionali, nazionali ed internazionali. Il premio più recente risale allo scorso ottobre 2014 quando il coro ha partecipato all’8° Festival della Coralità Veneta, ottenendo il primo posto per la categoria “pop, gospel e spiritual”, il premio per la miglior interpretazione di tutte le categorie con il brano “Man In The Mirror” e il premio del pubblico presente al concerto di gala tra tutti i cori finalisti del concorso. Oltre all’intensa attività concertistica in teatri e chiese, i Joy Singers hanno prodotto 5 CD e partecipato a trasmissioni radiofoniche e televisive. Hanno partecipato alla colonna sonora del film “Amarsi può darsi”, co-prodotto dalla RAI e interpretato da Paola Cortellesi e Claudia Gerini.

——–

Biglietti

Platea: intero € 20; giovani € 10; abbonati € 16

1° ordine: intero € 16; giovani € 8; abbonati € 12

2° ordine: intero € 15; giovani € 8; abbonati € 10

3° ordine: intero € 10; giovani € 4; abbonati € 8

4° ordine: intero € 8; giovani € 4; abbonati € 6

——–

Info biglietteria

  • lunedì > sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30

  • In tutte le giornate di spettacolo 10.00/13.00 – 15.00/inizio spettacolo

  • vendita online su www.teatrostabileveneto.it

——–

Info teatro

041.2402014

biglietteria.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it

LEAVE A REPLY