Human possibilities

Il Il 23 marzo, ore 20.30, al Teatro PimOff, Milano

0
237
Condividi TeatriOnline sui Social Network

di Eyal Bromberg

con Eyal Bromberg, Elda Gallo e Hugo Le Brigand

———

Torna la danza al PimOff con Eyal Bromberg, giovane coreografo israeliano (classe 1987) formatosi come interprete con Yasmeen Godder e come coreografo al SEAD di Salisburgo.

Il 23 marzo debutta Human possibilities, un intenso terzetto incentrato sulla capacità degli esseri umani di entrare in relazione gli uni con gli altri e con lo spazio circostante, un’ode alle capacità e possibilità umane, come appunto recita il titolo, di andare oltre a barriere di qualunque tipo ed entrare in contatto con gli altri.

Nato e cresciuto in un Paese diviso tra lotte religiose e nazionalismi da un lato e un modello di democrazia di stampo occidentale dall’altro sono sempre stato costretto a confrontarmi con convinzioni o credo religiosi che, usati impropriamente o fraintesi, possono reprimere la nostra sfera più intima, legata ai sensi, alla fantasia, ai nostri bisogni primari innati e, soprattutto, isolare e impedire il contatto con altri esseri umani”.

Human possibilities si oppone alla chiusura di qualsiasi credo religioso o politico e si focalizza invece sulla fede nella ricchezza e nella forza della natura umana, offrendo un luogo di condivisione e uguaglianza.

Ne scaturisce una performance-cerimoniale in cui il pubblico è chiamato a condividere le proprie emozioni o pensieri coi performer, instaurando una relazione graduale che porterà danzatori e spettatori a sentirsi parte di una comunità.

Il processo di lavoro che ha portato alla nascita di Human possibilities parte dalla danza, dall’arte, ma passa anche da studi di filosofia e psicologia: forte è l’adesione del coreografo al ‘Fisicalismo’, e all’’Immanenza’, dottrine filosofiche entrambe strettamente legate al concetto di qui e ora e alla fisicità delle cose come unico criterio di esistenza, che trasporta sulla scena e nel lavoro coi danzatori.

———

INFORMAZIONI

PERFORMANCE

Giovedì 23 marzo ore 20.30

PimOff, via Selvanesco 75 Milano

Biglietti: posto unico 8 euro

Prenotazioni: info@pimoff.it o 0254102612

———

OFFICINA COREOGRAFICA

19 marzo ore 11.00 – 14.00

Prenotazione obbligatoria a segreteria@pimoff.it / 0254102612.

LEAVE A REPLY