Maria Beatrice Alonzi live dall’Hard Rock Cafè di Roma ed in diretta su Facebook. Ospite d’eccezione Amanda Sandrelli

0
218
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Amanda Sandrelli sarà ospite di Maria Beatrice Alonzi per MBL, all’Hard Rock Cafe di Roma il 24 maggio: due generazioni di artiste a confronto in un’occasione speciale per raccontare il teatro e il digitale, in un incontro inedito, approfondito e ironico.

La digital artist, forte di 6.000.000 di click social in pochi mesi, intervisterà in un evento aperto al pubblico e in diretta social alle 11.00 su www.facebook.com/lodicebea, una delle donne di teatro più amate in Italia, attualmente in scena con Boomerang al Sala Umberto di Roma, diretta dal regista Angelo Longoni, insieme a Giorgio Borghetti, Simone Colombari, Eleonora Ivone.

Un casale in campagna.
Una famiglia riunita in attesa di celebrare il funerale del padre patriarca.
Una grande nevicata.
Il passato che riemerge.
Sospetti e tensioni.
Inattesi e comici scontri.
Le contraddizioni dell’essere umano in una storia attuale e toccante.

Boomerang è una commedia divertente e scorretta. Si svolge durante una veglia funebre forzata che sprofonda in un caos irriverente, tipico della black comedy.

Il bersaglio è l’ipocrisia della principale istituzione della nostra società, la famiglia borghese con i suoi stereotipi ed il suo perbenismo. Ciò che si consuma o si decide all’interno delle mura domestiche spesso nasconde interessi che si riverberano nella società. Non è un caso che nel nostro Paese, come in molte altre parti del mondo, il potere economico, politico e finanziario sia concentrato nelle mani di poche famiglie che, apparentemente, sembrano tutte irreprensibili, oneste e devote.

Con Amanda Sandrelli e Maria Beatrice Alonzi, quindi, quella del 24 maggio sarà una puntata speciale di MBL, dove il grande teatro, incontrerà le nuove frontiere dell’arte digitale. Oltre 6.000.000 di click in 5 mesi per 149 cm di altezza: sono questi, infatti, i numeri di Maria Beatrice Alonzi, classe 1985, “la dj più piccola del mondo”, definita dall’Agenzia Stampa Internazionale AFP “The italian Digital Artist” e che negli ultimi mesi ha collaborato con le sue campagne social, artistiche e mockumentary con National Gallery, Polizia di Stato, Metro di Roma e artisti come Rocco Papaleo, Massimiliano Bruno e altri.

 

LEAVE A REPLY