Festival IMOC (3° edizione)

Dal 1° al 16 luglio a Chianciano Terme (SI)

0
78
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Due settimane di musica insieme ai protagonisti della classica italiana e internazionale: dalla soprano norvegese Elizabeth Norberg-Schulz ai pianisti Matteo Fossi e Pier Narciso Masi, dal violinista Duccio Ceccanti al violista tedesco Jörg Winkler. Si terrà dal 1 al 16 luglio a Chianciano Terme (Siena) la 3/a edizione del festival IMOC (International Music Masterclasses Orchestra, Courses and Concerts), manifestazione a cura del Centro Studi Musica & Arte di Firenze, diretto da Stefania Di Blasio, in collaborazione con il Comune di Chianciano Terme. Quest’anno in cartellone più di 30 eventi tra concerti, masterclass e percorsi formativi, diffusi in vari spazi della città: da Villa Simoneschi al Chianciano Art Museum, dalla Sala de’Vegni alle Terme Sant’Elena, per la prima volta scenario dell’iniziativa (www.chiancianomusicfestival.com).

Inaugurazione del calendario concertistico domenica 2 luglio alle 21.30 presso il Saloncino Storico delle Terme Sant’Elena (viale della Libertà 112) con una serata a ingresso gratuito su musiche di Chopin che vedrà esibirsi il pianista e clavicembalista Marco Gaggini. Il programma si aprirà con l’esecuzione dei Due notturni op.32 e delle Quattro Ballate Op.23 in sol minore, per continuare con l’Op.38 in fa maggiore e l’Op.47 in la bemolle maggiore; conclusione con l’Op.52 in fa minore. In apertura, alle 21.00, le autorità cittadine saluteranno il pubblico e sarà offerto un piccolo rinfresco. Durante la giornata, per gli iscritti al via la masterclass di viola e quartetto d’archi a cura di Jörg Winkler, prima viola dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Firenze, quella di violino con Duccio Ceccanti, ospite abituale sui palcoscenici della Carnegie Hall e del Festival di Praga, del Teatro San Carlo e della Biennale di Venezia, e quella di violoncello con la camerista Alice Gabbiani.

Tra le esibizioni in cartellone durante il festival da non perdere quella del Duo Musizieren: musica da camera con Alice Gabbani al violoncello e Silvia Tosi alla chitarra (4 luglio ore 21.30 al Chianciano Art Museum, viale della Libertà 280). E ancora: di nuovo al Saloncino Storico delle Terme Sant’Elena alle 21.30, l’8 luglio sarà la volta di Andrea Oliva, primo flauto solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, in concerto insieme alla pianista Marta Cencini e alla flautista Claudia Bucchini, mentre per la sezione “Giovani Talenti” il 10 e l’11 luglio saranno sul palco i pianisti Alessia Bongiovanni e Gabriele D’Amato, allievi di Federica Ferrati, la prima con un repertorio che ripercorrerà tre secoli di musica per pianoforte, e il secondo – vincitore dell’edizione 2016 del festival – con un programma dedicato al piano virtuoso. Conclusione il 14 luglio alle 21.30 sempre al Saloncino Storico con Pier Narciso Masi, uno dei rarissimi pianisti che abbia attraversato ogni aspetto del repertorio pianistico e della musica da camera, che si esibirà insieme al violista Niccolò Presentini (ingresso alle serate: intero 10€, ridotto 5€).

A queste si aggiungeranno i concerti finali delle masterclass che si terranno lungo la durata dell’evento, tutti a ingresso libero. Da segnalare “Opera e canto da camera” con Elizabeth Norberg-Schulz, stella della lirica con una carriera costellata di collaborazioni illustri, tra cui quelle con Riccardo Muti, Georg Solti, Carlos Kleiber e Claudio Abbado, che coinvolgerà anche gli allievi del corso di “Accompagnamento al pianoforte del repertorio vocale” con Elisabetta Sepe, titolare della cattedra di Pianoforte Complementare e Pratica Pianistica al Conservatorio Cherubini (15 luglio ore 21.30 al Saloncino Storico delle Terme Sant’Elena), “Pianoforte” con Matteo Fossi, camerista di fama internazionale attivo nei teatri di tutto il mondo, dalla Germania alla Spagna, dagli Stati Uniti al Brasile (6 luglio ore 21.30 al Saloncino Storico delle Terme Sant’Elena), e “Pianoforte e musica da camera” con il concertista senese Pier Narciso Masi (16 luglio ore 21.30 al Saloncino Storico delle Terme Sant’Elena).

E ancora: “Viola” con Jörg Winkler (5 luglio ore 18.30 a Villa Simoneschi), “Violino” con Duccio Ceccanti e “Violoncello” con Alice Gabbiani (5 luglio ore 21.30 al Saloncino Storico delle Terme Sant’Elena), “Arpa” con Diania Colosi, collaboratrice di realtà prestigiose tra cui l’Orchestra Regionale Toscana, l’Orchestra da Camera Fiorentina e l’Orchestra del Conservatorio L’Cherubini di Firenze (6 luglio ore 18.30 al Chianciano Art Museum), “Pianoforte” con Marco Gaggini (6 luglio ore 21.30 al Saloncino Storico delle Terme Sant’Elena), “Flauto” con un team di docenti composto da Andrea Oliva, Claudio Bucchini e Maurizio Valentini (9 luglio ore 21.30 al Saloncino Storico delle Terme Sant’Elena) e “Violino” con Cristiano Rossi, per oltre 20 anni docente al Conservatorio Cherubini di Firenze (13 luglio ore 19.00 a Villa Simoneschi).

Tra le novità di questa edizione c’è il Campus di formazione musicale, progetto sperimentale rivolto all’aggiornamento dei docenti del settore pubblico e privato, oltre che a giovani strumentisti e coristi: un momento di incontro e scambio di esperienze per gli insegnanti, ma anche di confronto e cooperazione per i ragazzi. Il corso, in programma dal 3 all’8 luglio, vede la partecipazione di AIdSM (Associazione italiana delle scuole di Musica), ANBIMA (Associazione bande) e Feniarco (Associazione Cori), ed è accreditato dal Miur.

——–

IMOC (International Music Masterclasses Orchestra, Courses and Concerts) è organizzato dal Centro Studi Musica & Arte di Firenze in collaborazione con Comune di Chianciano Terme, Istituto Musicale Bonaventura Somma, Chianciano Art Museum, Associazione Albergatori di Chianciano Terme, C.A.T. Società Cooperativa, Terme Sant’Elena.

Prezzi dei concerti: intero 10€, ridotto 5€. La serata inaugurale con Marco Gaggini e le esibizioni finali delle masterclass sono gratuite.

I luoghi del festival: Villa Simoneschi, via Dante 37, Chianciano Terme | Chianciano Art Museum, viale della Libertà 280, Chianciano Terme | Sala de’Vegni, piazzetta dei Soldati, Chianciano Terme | Terme Sant’Elena, viale della Libertà 112, Chianciano Terme

Info: www.chiancianomusicfestival.com | info@imoc.it | T. 055.3860572 / 3357294972

LEAVE A REPLY