Antonella Ruggiero live al Padova Pride Village

0
407
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Proseguono alla Fiera di Padova i grandi appuntamenti live del Padova Pride Village. Mercoledì 23 agosto, il Festival avrà l’onore di ospitare sul proprio palco una delle voci più versatili del panorama musicale italiano: Antonella Ruggiero.

Antonella Ruggiero
Antonella Ruggiero
(c) Piero Biasion

Prima con i Matia Bazar e poi, dagli anni novanta, con una carriera solista, tanto variegata quanto di successo, la sua abilità di interprete, intrecciata ad una naturale curiosità, al desiderio di spaziare oltre i confini delle formule e dei linguaggi tradizionali, ha saputo toccare campi e punti virtualmente molto distanti tra loro. Antonella Ruggiero non si è, infatti, fermata al pop. Negli ultimi anni ha attraversato la musica legata alla cultura religiosa occidentale, indiana e africana per poi spingersi nelle atmosfere di Broadway, il fado portoghese, la canzone d’autore e l’Italia a cavallo fra le due guerre.

Queste differenti esperienze, venutesi a maturare in questi anni, vengono ora proposte da Antonella in un concerto che tocca tutti i suoi più grandi successi, andando così a interpretare in chiave tutta nuova brani che hanno fatto la storia della musica leggera italiana.

Non solo pop, tuttavia, anche musica sacra e musiche dal mondo in questo recital che raggiunge anche i brani di celebri cantautori italiani e la canzone italiana degli anni ’30 e ‘40, scoprendo sempre nuove modalità di arrangiamento ed interpretazione.

Ad accompagnarla sul palco due musicisti d’eccezione: Mark Harris, al pianoforte e armonium, e Roberto Colombo, vocoder e synth bass.

Ingresso gratuito fino alle 20.00; 5€ dalle 20.00 alle 2.00

Per informazioni
www.padovapridevillage.it

Previous articleArturo Di Corinto e la nuova guerra fredda di internet
Next articleAlex Britti all’Anfiteatro di Diamante
Giuseppe Bettiol
Laureato in filosofia all’Università degli Studi di Padova, collaboro con lo Studio Pierrepi dal 2009. Appassionato comunicazione digitale, ho concentrato la mia attività nelle Digital PR, nei rapporti con le testate e gli influencer digitali, seguendo corsi ad hoc. Dal 2010 sono consulente di media & public relation per la Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari di Padova, per il Circolo Tralaltro Arcigay Padova e la Società Dante Alighieri sezione di Padova. Dal 2011 sono responsabile dell’ufficio stampa della manifestazione “Padova Pride Village” alla Fiera di Padova. Attualmente sto inoltre collaborando con il Teatro de LiNUTILE di Padova, il Padova Pride 2018 e l’agenzia di comunicazione We-Go.

LEAVE A REPLY