Teatro Coccia (Novara): ecco la nuova stagione 2017/2018

0
349
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Cristiano Minichiello

Si apre ad ottobre, con la lirica, la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara, la sesta firmata dalla direttrice Renata Rapetti: un lungo percorso tra musica, parole, comicità, classici, varietà e danza.

Cuore e missione del teatro la produzione dell’opera lirica. Si parte, infatti, venerdì 6 ottobre 2017 (replica domenica 8) con Carmen, l’opera più conosciuta di George Bizet. La direzione d’orchestra è di Matteo Beltrami che prosegue nell’importante lavoro di formazione con l’Orchestra del Conservatorio Cantelli di Novara e dirige per la terza volta l’orchestra del conservatorio cittadino, dopo Il Viaggio a Reims e Aida. La regia è firmata da Sergio Rubini, alla sua prima regia lirica. Prosegue la volontà della direzione artistica del teatro di aprire la stagione con operazioni inedite che uniscano alla tradizione dell’opera l’innovazione di una lettura fresca e originale. 

Secondo titolo del cartellone Opera e Balletto, Don Giovanni, ovvero il dissoluto punito di Wolfgang Amadeus Mozart (15 e 17 dicembre 2017), l’opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia ha inaugurato la sessantesima edizione del Festival Dei Due Mondi di Spoleto. L’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, fondata da Riccardo Muti, è condotta da Matteo Beltrami, le scene e i costumi sono dei premi Oscar Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, la regia di Giorgio Ferrara.

Chiude la stagione lirica un’altra produzione della Fondazione Teatro Coccia: il 25 e il 27 febbraio 2018 Nabucco di Giuseppe Verdi, che vanta regia, scene, luci e costumi firmati dall’artista di fama mondiale Pier Luigi Pizzi.

Nel cartellone Fuori Stagione, ma restando nel mondo della lirica, prosegue l’esperienza del Teatro Coccia che ogni anno commissiona la composizione di un’opera ad un autore contemporaneo. Dopo “Il canto dell’amore trionfante” di Paolo Coletta, “La Paura” di Orazio Sciortino, “La Rivale” di Marco Taralli quest’anno il maestro Alberto Colla ha debuttato a luglio al Festival Dei Due Mondi di Spoleto e arriverà al Coccia il 27 ottobre 2017 con l’opera Delitto e dovere tratta dal racconto di Oscar Wilde Il delitto di Lord Arthur Savile su libretto dello stesso Colla e per la regia di Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi, che dopo il grande successo di Aida, opera che ha inaugurato la stagione 2016/2017, tornano al Teatro Coccia con un nuovo lavoro. L’Orchestra dei Talenti Musicali è diretta dal giovane maestro Marco Alibrando. In Lord Arthur Savile’s Crime, Oscar Wilde offre una visione satirica, ironica, caricaturale, abissale, non solo dei personaggi ma anche dei costumi e della società. Inoltre, Delitto e dovere trae spunto dal De Profundis, l’opera più intimistica di Wilde, scritta in carcere, ove fu rinchiuso per ipocrisia morale d’epoca.

La stagione di Balletto si compone di due titoli: Lo Schiaccianoci di Čajkowskij sabato 11 e domenica 12 novembre 2017, e un grande evento nel 2018: danza per la prima volta sul palco del Coccia Eleonora Abbagnato con Il Mito di Medea, un omaggio ballato alla voce di Maria Callas, sabato 24 e domenica 25 marzo 2018.

Novità della stagione il cartellone Classica: un percorso musicale, ideato dalla direzione artistica del teatro, in collaborazione con il direttore musicale, in cui orchestre sinfoniche incontrano grandi ospiti del teatro e della musica. Il primo appuntamento è venerdì 22 dicembre 2017 con Gershwin in Love – Ivano Fossati racconta George Gershwin: pochi musicisti al pari di Gershwin hanno mostrato tanto amore e sensibilità profonda per le radici musicali popolari del proprio Paese fino quasi a incarnarlo attraverso la propria musica (Ivano Fossati). L’orchestra Sinfonica Mantovana è diretta da Daniele Agiman, al pianoforte Leonardo Zonica. Il secondo appuntamento è martedì 16 gennaio 2018 con Contatti: Europa Italia America. Da Goethe a Mendelssohn, da Dvořàk a Vittorini e Pavese. La Sinfonica Mantovana esegue, diretta dal maestro Matteo Beltrami, musiche di Mendelssohn e Dvořàk e l’attrice Lucilla Giagnoni interviene nel corso del concerto con brani tratti da testi di Goethe, Vittorini e Pavese. Giovedì 5 aprile 2018 protagonista il Requiem di Mozart eseguito dall’Orchestra Carlo Coccia, con il Coro San Gregorio Magno e le voci di Alxandra Zabala, Sofia Janelidze e Jorge Juan Morata, diretti dal maestro Matteo Beltrami; l’attrice Lucia Vasini si inserisce nell’emozione della musica con il brano Maria alla Croce, tratto da Mistero Buffo di Dario Fo. Il cartellone si completa con il concerto del maestro Uto Ughi al violino con Andrea Bacchetti al pianoforte venerdì 9 febbraio 2018.

Sette i titoli del cartellone di Prosa: si parte il 21 e 22 ottobre 2017 con il ritorno dello spettacolo culto Copenaghen di Michael Frayn con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice; 4 e 5 novembre 2017 uno degli spettacoli che ha riscosso maggior successo in tutta Italia nella passata stagione Sorelle materassi, adattamento di Ugo Chiti dal romanzo di Aldo Palazzeschi con Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati, regia di Geppy Gleijeses. Lo spettacolo andrà in scena anche la mattina del 6 novembre come appuntamento dedicato alle scuole superiori. Il 2 e 3 dicembre 2017 riparte da Novara la tournée della commedia L’anatra all’arancia dal testo “The Secretary Bird” di William Douglas Home, con Luca Barbareschi – che firma anche adattamento e regia – e Chiara Noschese. Sabato 27 e domenica 28 gennaio 2018 Carolina Rosi e Gianfelice Imparato sono protagonisti di Questi fantasmi di Eduardo De Filippo con la regia di Marco Tullio Giordana; sabato 27 e domenica 28 marzo 2018 Maria Amelia Monti è la protagonista di Miss Marple, giochi di prestigio di Agatha Christie, adattamento di Edoardo Erba, regia di Pierpaolo Sepe. Chiude il cartellone sabato 7 e domenica 8 aprile 2018 Dopo il silenzio, tratto dal libro di Pietro Grasso “Liberi tutti”, con Sebastiano Lo Monaco, Elisabetta Pozzi e Turi Moricca, regia Alessio Pizzech. Lo spettacolo andrà in scena anche la mattina del 9 aprile come appuntamento dedicato alle scuole superiori.

La stagione di Prosa è realizzata con il contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo.

Per tutti i gusti e tutte le generazioni il cartellone Varie – età. Due musical prodotti dal Teatro Nuovo di Milano: il 18 e il 19 novembre 2017 La febbre del sabato sera con Giuseppe Verzicco, nel ruolo di Tony Manero e sabato 10 e domenica 11 marzo 2018 Jersey boys –  Il Musical di Marshall Brickman e Rick Elice. Per gli appassionati dell’operetta una nuova produzione di Fondazione Teatro Coccia, sabato 13 e domenica 14 gennaio 2018: La vedova allegra di Franz Lehár, regia di Renato Bonajuto e Andrea Merli, Orchestra dei Talenti Musicali diretta da Giovanni Di Stefano. Sabato 3 e domenica 4 febbraio 2018 Ale & Franz in Nel nostro Piccolo. Gaber/Jannacci/Milano, spettacolo di teatro canzone dedicato a due grandi maestri del genere: Giorgio Gaber e Enzo Jannacci. Chiude il cartellone il nuovo spettacolo de I Legnanesi Signori si nasce… e noi? sabato 28 e domenica 29 aprile 2018, un omaggio inedito dei Legnanesi alla comicità partenopea di Totò.

In tema di teatro musicale, la fine dell’anno e l’inizio del 2018 saranno con La Compagnia dell’Alba e Tutti insieme appassionatamente, musical Ispirato al romanzo di “The Trapp Family Singer” di Maria Augusta Trapp. Doppio appuntamento per il Gran Galà di San Silvestro e per il 1° gennaio, per terminare e iniziare l’anno in compagnia del Teatro.

La stagione del Comico d’autore si apre il 15 novembre 2017 con Gene Gnocchi in Il Procacciatore; il 7 marzo 2018 arriva Geppi Cucciari con il suo nuovo spettacolo Perfetta; Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show il 27 marzo 2018; il 26 aprile 2018 chiudono il cartellone Maurizio Micheli, Nini Salerno, Benedicta Boccoli e Antonella Elia con la commedia Il più brutto week-end della nostra vita di Norm Foster.

E ancora un grandi eventi Fuori Stagione: martedì 10 ottobre 2017 il nuovo show di Giorgio Panariello il Panariello che verrà. Evento realizzato in collaborazione con ShowBees. Tre grandi appuntamenti con l’Arte, la Storia e la Letteratura: venerdì 24 novembre 2017, in occasione della mostra nel Castello di Novara, Vittorio Sgarbi sarà sul palco del Coccia con il suo spettacolo teatrale alla scoperta di Michelangelo; giovedì 20 novembre 2017 lo spettacolo di Paolo Mieli Era d’Ottobre, dedicato alla rivoluzione bolscevica; mercoledì 17 gennaio 2018 Francesco Piccolo in Momenti di trascurabile (in)felicità: Piccolo racconta e legge le storie tratte dai due libri gemelli, Momenti di trascurabile felicità (2010) e Momenti di trascurabile infelicità (2015). Ultimo appuntamento Fuori Stagione martedì 20 e mercoledì 21 marzo 2018 Solo – One man show di e con Arturo Brachetti.

Confermati gli appuntamenti dedicati ai bambini e all’esperienza del teatro da vivere in Famiglia: domenica 29 ottobre 2017, per i suoi primi 60 anni lo Zecchino d’oro è in scena con un Musical: Il magico Zecchino d’Oro; Alice nel Paese delle Meraviglie è lo spettacolo portato in scena dal Teatro Stabile di Torino, domenica 21 gennaio 2018. I due spettacoli sono realizzati grazie al contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo. E ancora spazio per l’opera: dopo la felice esperienza delle scorse stagioni, il Teatro Coccia ripropone l’appuntamento con l’opera messa in scena dagli studenti delle scuole elementari e medie della città. Si crea continuità con il cartellone di lirica degli “adulti” portando in scena, prodotta dalla Fondazione Teatro Coccia, Carmen il 4 marzo 2018, dopo un percorso di studio e avvicinamento alla lirica che sarà condotto dall’associazione Venti Lucenti di Firenze. Progetto che si è rivelato e si conferma un importante momento di coinvolgimento e formazione per gli studenti della città. Una versione ridotta, per i più giovani, che avvicina al mondo dell’opera gli alunni delle scuole novaresi, le loro famiglie e tutti i cittadini che non hanno familiarità con il melodramma, attraverso attività che da una parte trasformino i ragazzi da semplici fruitori in attori/cantanti e dall’altra creino una rete sul territorio, di cui il Teatro Coccia è motore e luogo d’incontro. L’originalità del progetto, studiato dalla Fondazione Teatro Coccia, sta, inoltre, nell’aver scelto di mettere in scena un titolo in programma nel cartellone della rassegna Opera e Balletto: Carmen, firmata da Sergio Rubini. Giovani e famiglie possono così, attraverso questo percorso di formazione, avvicinarsi all’opera “degli adulti” con maggiore curiosità e consapevolezza.

Prosegue, inoltre la collaborazione con NovaraJazz per gli Aperitivi in… Jazz al Piccolo Coccia: domenica 22 ottobre 2017 Di Vi Kappa 3, domenica 19 novembre 2017 Giorgia Sallustio 5tet “Omaggio a Bill Evans”, domenica 3 dicembre 2017 Simone Locarni Quartet “Omaggio a Luigi Tenco”, domenica 28 gennaio 2018 Quartetto Swing Italiano. I concerti saranno anticipati da un aperitivo alle 11 nel foyer del Teatro Coccia.

Per tutte le informazioni di biglietteria consultare il sito www.fondazioneteatroccia.it o telefonare alla biglietteria del teatro aperta da martedì a sabato dalle 10.30 alle 18.30: 0321.233201. 

LEAVE A REPLY