Ah-Hum Jazz Festival (15° edizione)

Dall'11 al 14 ottobre al Teatro Fontana, Milano

0
90
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Nel 2017, il festival, giunto alla sua 15° edizione, ancora più che in passato si pone l’obiettivo di creare forti connessioni tra linguaggi diversi, al fine di valorizzare territori le cui potenzialità e ricchezza culturale sono spesso poco visibili al grande pubblico. Molti i progetti originali presentati in prima assoluta, nei quali sono impegnati artisti provenienti da diverse aree geografiche diverse come Lombardia, Puglia, Sicilia, Toscana, Lussemburgo, Germania, Francia: Marco Massa, Giovanni Mattaliano, Emilia Zamuner, Massimo Moriconi sono alcuni dei protagonisti di questa prima sessione del Festival. AH-UM Milano Jazz Festival è prodotto da AH-UM, brand che dal 2000, opera nell’ambito della progettazione culturale e musicale con l’obiettivo di realizzare esperienze creative e performative innovative, capaci di generare valore e che abbiano una connotazione etica, socialmente responsabile e sostenibile dal punto di vista ambientale. AH-UM organizza e promuove ogni anno numerose iniziative musicali tra le quali AH-UM Milano Jazz Festival, AH-UM Meets Europe, Parole Al Vento, Dancing On The Strings… In anni recenti ha sviluppato contatti e collaborazioni in Italia e in Europa con istituzioni pubbliche, enti privati, associazioni, festival e manifestazioni culturali di vario genere puntando sempre a creare occasioni di aggregazione di alto valore artistico e promuovere un modo nuovo, aperto e accessibile a tutti, di vivere e condividere la cultura e l’intrattenimento. AH-UM è un laboratorio in continua evoluzione, capace di sperimentare sinergie in ambiti diversi e che in 17 anni di attività ha prodotto i seguenti numeri: 15 edizioni, oltre 50 eventi collaterali, oltre 60 giornate, oltre 60 location, oltre 200 concerti, oltre 700 musicisti e oltre 20.000 spettatori… perché la musica oltre a rappresentare un patrimonio culturale di inestimabile valore è – sopra ogni cosa – condivisione.

—–

ANTEPRIMA

MERCOLEDì 11 OTTOBRE

BLUE NOTE JAZZ CLUB&RESTAURANT

ORE 21.00

MARCO MASSA 4TH E OSPITI

S[U]ONO QUELLO CHE MI PARE

VOCE, CHITARRA ACUSTICA

MARCO MASSA

CHITARRA ELETTRICA

PIETRO LA PIETRA

BASSO ELETTRICO, CONTRABBASSO

MASSIMO MORICONI

BATTERIA, PERCUSSIONI

FRANCESCO D’AURIA

—–

PROGRAMMA

GIOVEDÌ 12 OTTOBRE

TEATRO FONTANA

ORE 16.00GIOVANNI MATTALIANO

UN VIAGGIO MUSICALE TRA IMPROVVISAZIONE E SUONI DEL MEDITERRANEOWORKSHOP CON CONCERTO FINALE

Aperto a tutti gli strumenti a fiato ORE 21.00

GIOVANNI MATTALIANO SOLO

QUELL’UNICO FIATO

CLARINETTO, RECITAZIONE E PROIEZIONI FOTOGRAFICHE

GIOVANNI MATTALIANO

Per spiriti curiosi, un’esperienza da non perdere! AH-UM promuove un workshop creativo dedicato a tutti gli strumenti a fiato (clarinetti, sassofoni, trombe, tromboni…), che sará tenuto dal Maestro Mattaliano. La partecipazione è aperta a musicisti di tutte le età e di qualsiasi livello di formazione. Gli unici requisiti richiesti sono curiosità, mente aperta e spirito d’avventura. L’obiettivo del workshop è fornire ai partecipanti competenze sull’interpretazione di stili di matrice sia afroamericana (swing e blues), sia di certa musica dell’area mediorientale (musica sefardita, klezmer, yiddish, araba, ecc.) sia del mediterraneo. Gli allievi verranno coinvolti nell’esecuzione di brani originali composti dallo stesso Mattaliano, oltre a brani creati all’istante con spirito d’improvvisazione guidata. Ad ogni allievo si daranno, inoltre, nozioni di comunicazione scenica e su come incanalare la propria energia creativa ed emotiva. Il workshop si svilupperá su un totale di 4 ore – dalle ore 16 alle ore 20 – culminando in un concerto finale (dalle ore 21), che vedrá protagonisti anche i partecipanti al workshop. La quota di partecipazione è di € 40 e sarà rilasciato un attestato di partecipazione e la AH-UM CARD, tessera che darà diritto a sconti e facilitazioni in occasione di concerti e iniziative di vario genere.

INFO ED ISCRIZIONI: www.ah-um.it / direzione@ahimjazzfestival.com

—–

SABATO 14 OTTOBRE

ORE 21:00 / DUETS / EMILIA ZAMUNER E MASSIMO MORICONI

VOCE EMILIA ZAMUNER

CONTRABBASSO, BASSO ELETTRICO MASSIMO MORICONI

Un progetto nuovo, nuovo di zecca ma che già si presenta solido e convincente grazie ai musicisti coinvolti e al ricchissimo repertorio interpretato in modo originale e divertito. Nata a Napoli nel 1993, Emilia Zamuner ha già collezionato collaborazioni importanti e un’intensa attività concertistica che l’ha portata ad esibirsi in Italia e all’estero. Nel 2016 si classifica al primo posto del “Premio Internazionale Massimo Urbani”. Nello stesso anno, apre il concerto di Diana Krall presso l’Arena Flegrea di Napoli, e la stessa cantante canadese la presenta come “a wonderful voice”. Dif cile sintetizzare, invece, la carriera di un veterano del contrabbasso e basso elettrico come Massimo Moriconi. Per tutti gli anni 80 è stato il bassista dell’Orchestra dei ritmi leggeri della RAI di Roma, suonando anche con Jerry Lewis (Tour italiano ‘84), Mirelle Matieu e Liza Minnelli. Ha registrato circa 350 dischi e tra le collaborazioni più durature spicca quella con MINA con la quale ha realizzato 34 lavori discogra ci dal 1983 al 2014. Moltissime le collaborazioni in ambito jazz come Chet Baker, Lee Konitz, Phil Woods, Tal Farlow, Billy Cobham, Toots Thielemans, Brian Auger, Barney Kessell, Ralph Towner, Kenny Wheeler, Armando Trovajoli, Aldo Romano, Romano Mussolini, Lelio Luttazzi, Gianni Basso, Renato Sellani, Marco Massa, Paolo Fresu, Massimo Urbani, Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Enrico Rava e moltissimi altri.

ORE 22:00 / PRESS ENTER / GREG LAMY QUARTET

CHITARRA ELETTRICA GREG LAMY SAX TENORE JOHANNES MÜLLER CONTRABBASSO GAUTIER LAURIENT BATTERIA JEAN-MARC ROBIN

Presentazione ufficiale in Italia del nuovo album Press Enter dell’energico quartetto di Greg Lamy, chitarrista nato a New Orleans e residente tra il Lussemburgo e Parigi. Nel 2016, Lamy è l’artista jazz più esportato del Lussemburgo. Meeting – album del 2013 – è un bestseller dell’etichetta belga Igloo Records, con la quale nell’anno in corso pubblica il suo quarto album Press Enter. Lamy è impegnato da diversi anni in una vasta attività live che lo ha visto collaborare, in tutto il mondo, con grandi artisti europei come Marco Massa, Quentin Liégeois, Ernie Hammes, ecc. Ma la sua cifra poetica si esprime con ancor maggiore incisività proprio alla guida del suo quartetto, una formazione attiva da dieci anni e completato dal tedesco Johannes Müller al sax tenore e dai francesi Gautier Laurient al contrabbasso e Jean-Marc Robin alla batteria.

—–

PROGRAMMA IN VIA DI DEFINIZIONE

Per conoscere tutti gli appuntamenti consulta il sito ah-um.it teatrofontana.it

—–

INFO E PRENOTAZIONI

da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle 18.00

tel: +39 02 69 01 57 33

e-mail: fontana.teatro@elsinor.net

—– 

ORARIO SPETTACOLI

da martedì a sabato h. 20.30

domenica h. 16.00

lunedì RIPOSO

—– 

PREZZI

danza&Jazz € 15,00

danza&Jazz under 14/over 65 € 10,00

prevendita e prenotazione € 1,00

—–

PREVENDITA E RITIRO BIGLIETTI

online: vivaticket.it

ritiro biglietti: da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 18.00

La biglietteria apre due ore prima dell’inizio dello spettacolo. Ritiro entro 45 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

—– 

COME RAGGIUNGERCI

Teatro Fontana via Gian Antonio Boltraffio 21, 20159 MI

metropolitana M3 e M5 Zara, M2 Garibaldi

Linee e tram 2 / 4 / 7 / 33

Linee bus 60 / 70 / 82 / 90 / 91 / 92

stazioni Bikemi 193 / 194 / 195 / 257 / 270

parcheggio convenzionato in via Ugo Bassi 6/8

accesso ai disabili con accompagnamento

LEAVE A REPLY