Detour. Festival del Cinema di Viaggio inaugura con la prima assoluta de “Il ponte” di Vitaliano Trevisan

0
96
Condividi TeatriOnline sui Social Network

La sesta edizione di Detour. Festival del Cinema di Viaggio prenderà il via ufficialmente nella giornata di mercoledì 4 ottobre. Il Festival, organizzato dall’associazione culturale Cinerama, diretto dal regista Marco Segato e presieduto dal produttore Francesco Bonsembiante, si terrà a Padova dal 4 all’8 ottobre 2017.

Evento di apertura sarà l’anteprima assoluta de Il ponte (mercoledì 4 ottobre, ore 21, cinema PortoAstra), un reading-concerto in compagnia di Vitaliano Trevisan, scrittore, autore e drammaturgo, e del contrabbassista Daniele Roccato. Il ponte, ispirato all’omonimo romanzo dello stesso Trevisan, è uno spettacolo di spietata crudezza che racconta lo sbriciolamento di un paese senza morale, senza bellezza, senza più tradizione. L’evento è realizzato in collaborazione con il Centro d’Arte degli studenti dell’Università di Padova; le prenotazioni possono essere effettuate presso www.centrodarte.it.

Il pomeriggio di mercoledì prevede inoltre alcuni incontri, tutti a ingresso libero, che si terranno presso le librerie che collaborano con il Festival:

  • alle ore 18, la libreria Pangea ospiterà la presentazione del volume fotografico Wrecks / Relitti e dell’omonima mostra fotografica (aperta fino al 25 ottobre all’interno della libreria) in compagnia del fotografo Stefano Benazzo, che con le sue immagini di relitti scattate sulle coste del mondo fa rivivere i naviganti;
  • alle ore 18.30, presso la Libreria Il mondo che non vedo, Enrico Gabrielli (musicista, tra gli altri, dei Calibro 35) e Michela Gamba presenteranno Il cavo della mano, prima pubblicazione dell’opera poetica di PJ Harvey e del fotografo Seamus Murphy, che ha in essa riunito fotografie raccolte in più di vent’anni e altre scattate nel corso dei viaggi assieme alla rocker;
  • alle ore 18.30, la Libreria La forma del libro ospiterà Martino Viviani che presenterà il proprio progetto FuoriRotta, Martino l’arrotino: il viaggio fotografico di un personaggio inventato (un arrotino) che, a bordo di una motocicletta, viaggia verso l’Oceano Atlantico affilando coltelli nei piccoli paesini stesi lungo la strada. È la storia di un viaggio e di un lavoro d’altri tempi – una storia che ha il sapore della polvere. Un incontro realizzato in collaborazione con Montura.

Detour è realizzato con il contributo del Comune di Padova e di Padova Convention & Visitors Bureau (Consorzio DMO Padova) e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Si ringrazia per il sostegno Cassa di Risparmio del Veneto. Sponsor del progetto sono AcegasApsAmga, Montura e PittaRosso. Il Festival si avvale del patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, della Regione del Veneto, della Provincia di Padova, del Comune di Padova e dell’Università degli Studi di Padova.

Detour. Festival del Cinema di Viaggio
info@detourfilmfestival.com
www.detourfilmfestival.com

LEAVE A REPLY