“Erotic Lunch” all’ Hulahoop Club di Romadal 26 novembre

0
75
Condividi TeatriOnline sui Social Network

IL PIACERE ESTREMO, TRA ARTE E CIBO, PER LA TERZA STAGIONE DI “EROTIC LUNCH” RITORNA ALL’HULAHOOP CLUB DI ROMA. QUATTRO APPUNTAMENTI PER UN VIAGGIO ORGASMICO DEDICATO ALL’AFRODISIA. DAL 26 NOVEMBRE.

 

ROMA – La narrazione del gusto e del piacere per scatenare l’afrodisia. Tra arte e buona cucina, la passione estrema e la golosità si danno appuntamento dal 26 novembre per il nuovo percorso di Erotic Lunch, ospitato ancora una volta all’interno dell’HulaHoop Club di Roma. Un’esperienza sensoriale che sfiora l’erotismo tra piacere e condivisione, cibi che stuzzicano l’immaginazione erotica solo a nominarli, pozioni magiche ed incantesimi, inganni gastronomici e labirinti.

All’Afrodisia è dedicata questa nuova terza stagione, progetto artistico di Senith che ne cura anche la regia, che ritorna dopo il grande successo dei precedenti incontri in giro per la capitale. Quattro appuntamenti che da novembre fino a marzo regaleranno al pubblico un magico viaggio tra le irresistibili e giocose tentazioni dell’eros, dell’arte culinaria e visiva, in cui la golosità indurrà alla lussuria e insieme porteranno alla perdizione.

A guidare i partecipanti una squadra di artisti composta da Alice Moon, Candy Paradise, Chapò, Electra, Marlene T, Senith ed i bravissimi chef Nero, ChefFatica ed Elena Dal Forno.

Sarà un pranzo-spettacolo che abbinerà alle portate in menu performance d’arte, teatro, reading, clownerie, danza, burlesque, poesia, pittura: “Trasformeremo un orgasmo gastronomico in un orgasmo dei sensi – spiega la regista Senith – in fondo l’erotismo non è altro che uno stato mentale e noi faremo vivere ai nostri ospiti un’esperienza assolutamente nuova, totalizzante, che sconvolgerà i punti cardinali della cultura repressiva, regalando una nuova, estrema, condizione liberatoria”.

La lussuria si cucina, si odora, si assaggia e si condivide all’ Erotic Lunch per offrire l’eterno desiderio.

Il primo appuntamento è per domenica 26 novembre alle ore 13.30. A preparare le squisite pietanze saranno gli chef Nero e ChefFatica, mentre i maitre e gli artisti sedurranno il pubblico danzando, recitando, giocando, ridendo, senza mai perdere di vista i dettagli.

La partecipazione al pranzo è a numero chiuso (massimo 26 partecipanti), per cui è obbligatoria la prenotazione. Ingresso € 30 (sarà servito un pranzo vegetariano). Info e prenotazioni: genderoticafestival@gmail.com

 

LEAVE A REPLY