“La notte non fa più paura” allo Spazio Alfieri da giovedì 23 novembre al 29 novembre

0
89
Condividi TeatriOnline sui Social Network

FIRENZE. In esclusiva allo Spazio Alfieri da giovedì 23 novembre, h. 16.00 fino a mercoledì 29 novembre in vari orari La notte non fa più paura, il film sul terremoto dell’Emilia, opera prima del regista Marco Cassini, premiato fra gli altri riconoscimenti con una “segnalazione speciale” ai Nastri d’Argento 2017: Il sisma è qualcosa che noi abruzzesi conosciamo bene, purtroppo – spiega il regista Cassini – Tanta è stata la sofferenza, e ancora adesso, così come in Emilia, è ancora una ferita apertissima. Realizzare un film con un’etica importante, con personaggi veri e mai scontati, rappresentare la vita di noi tutti di fronte a queste tragedie, mi sembrava il modo migliore per regalare qualcosa a tutte le vittime del terremoto: la memoria. Perché ricordare è importante. L’ho fatto in punta di piedi. Avvicinandomi al comitato Emilia Vite Scosse e ascoltando il grande dolore dei familiari delle vittime.”

Il terremoto d’Emilia è stato in particolare il terremoto delle fabbriche; i morti sono stati soprattutto gli operai. Persone venute dal sud, dall’estero o dalla stessa provincia. Venute per lavorare. Persone seppellite vive dalle macerie di capannoni, industrie, fabbriche. Loro, nel terremoto d’Emilia, hanno pagato il prezzo più alto. La vita già precaria, frustrante e faticosa di quattro ragazzi e di una generazione distrutta da un terremoto. Il terremoto è dentro le loro vite, da prima, e le distrugge dopo. Siamo terremotati da sempre, sradicati e costretti ad emigrare. Il film è una riflessione, anche esistenziale, oltre che essere il racconto di una scossa atroce: uno spiraglio di luce, quindi, una possibilità. È un racconto dal cuore umanissimo, non provocatorio, accusatorio e rabbioso, ma intimo, empatico e lucido.

Ingresso euro 7,00 soci UniCoop Firenze euro 6,00

INFO TEL. 055 5320840 www.spazioalfieri.it

LEAVE A REPLY