“Oi Dialogoi”: giovedì 23 novembre 2017, rassegna con l’artista alla Rovereto House & Lab di NoLo (Milano)

0
61
Condividi TeatriOnline sui Social Network

PAO e PABLO PINXIT

“Street Art Talk”

 

Intervengono gli artisti e il curatore di ComunicareArte-Atelier Spazio Xpo Christian Gangitano

A seguire

Performance di breakdance di Bandits Crew musica & food

Saranno i due street artist di fama internazionale PAO e Pablo Pinxit ad animare con la loro arte e i loro racconti il terzo appuntamento di OI DIALOGOI, la rassegna di incontri con artisti organizzata a NoLo, il quartiere cool di Milano.ù

Appuntamento per il 23 novembre ore 19,30 alla Rovereto House & Lab, uno degli spazi polivalenti di Milano più attivi culturalmente.

Il nome della rassegna è un omaggio ai famosi dialoghi di Platone, dove realtà e finzione erano mescolati dall’autore. A promuoverla, The Way Magazine, il giornale online della creatività.

Nel cuore di Nolo (Nord di Loreto) si discuterà delle esperienze artistiche di PAO (milanese) e Pablo Pinxit (italo-argentino) che dall’Italia abbracciano il mondo. Particolare interesse desta la loro tecnica e il loro coinvolgimento nell’esperienza di riqualificazione urbana. PAO ha partecipato a progetti di divulgazione per ragazzi promossi da prestigiose istituzioni ed è stato chiamato ad abbellire angoli di Milano con la sua arte.

Pablo Pinxit artista italo-argentino pop contemporaneo di recente votato alla street-art in virtù di un ritorno a un’arte pubblica. È stato protagonista della realizzazione di uno dei murales più lunghi della città a via Padova, ribattezzato Street Ort, perché valorizza l’area di fronte gli orti urbani di via Padova.

L’incontro che prevede anche l’occasione unica di dialogo tra artisti e pubblico, vede la presenza del curatore Christian Gangitano (ComunicareArte-Atelier Spazio Xpo), considerato uno dei massimi esperti di street art e Neo-pop in Italia. Con l’aiuto di visual e aneddoti da insider, Gangitano condurrà gli spettatori nel racconto della genesi e realizzazione delle opere dei due artisti, che già oggi stanno generando interesse turistico e stanno spostando visitatori desiderosi di ammirarne il gesto artistico, nelle città dove operano.

A seguire, una performance dei ragazzi Bandits Crew, uno dei gruppi più attivi nella breakdance italiana, seguitissimo sui social da migliaia di estimatori. Faranno vedere dal vivo agli ospiti del talk come la cultura street può essere declinata in tanti modi, dall’arte visiva alla danza.

IL FORMAT – Prende il nome dai famosi dialoghi platonici in cui la speculazione filosofica si mescola al racconto e al mito. Con un’intervista live, un momento di dibattito, una chiusura finale in musica e cibo, OI DIALOGOI vuole avvicinare i creativi alle persone che possono dialogare con loro.

DOVERovereto House & Lab è lo spazio polifunzionale simbolo della rinascita del quartiere milanese in pieno boom di attività culturali, NoLo, acronimo di Nord di Loreto. È lo spazio dove a marzo si è tenuto il seguitissimo festival di San Nolo e contiene fino a 150 persone.

CON CHI – A introdurre il format che prevede un talk con il protagonista, un momento musicale e la degustazione di food & drink a tema con le opere, il giornalista Christian D’Antonio, cofondatore della rivista online della creatività www.thewaymagazine.it.

APPUNTAMENTO – Gli incontri saranno sempre di venerdì e annunciati da qui a Natale. Alla Rovereto House & Lab di via Rovereto 10 – Milano (fermata MM Rovereto).

Si inizia alle 19, 30 ingresso libero consumazione facoltativa a pagamento.

OI DIALOGOI – Racconti Arti Connessioni

Rovereto House & Lab

Via Rovereto, 10 – Milano (MM1: Rovereto)

Giovedì 23 novembre 2017 ore 19,30

Ingresso gratuito, consumazione facoltativa a pagamento

www.paopao.it

www.pablocompagnucci.com

www.thewaymagazine.it

www.roveretohouse-lab.it

LEAVE A REPLY