Rea e Bahrami in “Bach is in the Air” in prima romana

Il 7 novembre, ore 20.30, nell'Aula Magna della Sapienza per la IUC, Roma

0
67
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Bach is in the Air con due fantastici pianisti: Ramin Bahrami, iraniano di nascita e italiano di adozione, grande interprete di Bach, cui ha dedicato il libro “Bach mi ha salvato la vita”, e Danilo Rea, uno dei più raffinati pianisti jazz di oggi

Ramin Bahrami, uno dei più celebrati interpreti attuali di Bach alla tastiera, e Danilo Rea, raffinato jazzista che parte spesso dalla musica classica per le sue improvvisazioni, si uniscono in un progetto intitolato Bach is in the Air, che è diventato anche un cd e viene presentato in prima romana martedì 7 novembre alle 20.30 nell’Aula Magna della Sapienza per la IUC.

Si potrebbe pensare che si alternino, prima l’uno suonando Bach, poi l’altro improvvisando sui temi di Bach, ma fanno qualcosa di molto più audace e originale, perché Bahrami suona la musica di Bach così come egli la scrisse – ma con un approccio più rilassato e prendendosi anche qualche libertà, visto che l’occasione glielo consente – e simultaneamente Rea improvvisa sull’altro pianoforte.

La si direbbe un’impresa irrealizzabile, perché l’armonia, il contrappunto e la melodia di Bach, sono non solo perfette in sé ma anche talmente dense che aggiungervi altre note sembrerebbe impossibile, invece a Rea l’impresa riesce. Lui e Bahrami suonano Bach con grande creatività ma anche con rispetto. Qualche volta le improvvisazioni di Rea sono nello stile di Bach, cosicché si pensa quasi che Bach stesso, se avesse composto qualcosa per due pianoforti, avrebbe fatto proprio così. Altre volte invece Rea improvvisa in un linguaggio più jazzistico, che tuttavia si armonizza benissimo con Bach. D’altronde Bach in una delle famosissime Variazioni “Goldberg” ha anticipato alcuni caratteri jazzistici, ovviamente senza esserne consapevole, ma questo è ancor più geniale.

——–

Questa la locandina completa:

martedì 7 novembre, ore 20.30.

Bahrami & Rea

Bach in in the Air

Johann Sebastian Bach

Aria, BWV 988 (dalle Variazioni Goldberg)

Jesus bleibet meine Freude, BWV 147

Preludio in si minore, BWV 855a (Bach – Siloti

Preludio in do maggiore, BWV 846 (dal Clavicembalo ben temperato, Libro I)

Aria sulla IV corda (dalla Suite no. 3 in re maggiore, BWV 1068)

Minuetto in sol maggiore, BWV 114 (dal Piccolo libro di Anna Magdalena Bach)

Preludio in do minore, BWV 847 (dal Clavicembalo ben temperato, Libro I)

Sarabanda (dalla Suite inglese no. 3 in sol minore, BWV 808)

Sinfonia no. 11 in sol minore, BWV 797

Siciliano (dalla Sonata per flauto in mi bemolle maggiore, BWV 1031)

Sarabanda (dalla Partita no. 1 in si minore, BWV 1002)

——– 

BIGLIETTI:

Interi: da 18 euro a 27 euro, più prevendita

Giovani: under 30: 8 euro; under 18: 5 euro

——–

INFO per il pubblico: tel. 06 3610051/52

www.concertiiuc.it

botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it

LEAVE A REPLY