Stanislav Kochanovsky dirige Čajkovskij e Rachmaninoff

Kochanovsky sostituisce Bychkov ammalato: 30 novembre, 1-2 dicembre all’Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia), Roma

0
37
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Daniil Rabovsky

A causa di un importante infiammazione alla spalla, il M° Bychkov è costretto a cancellare tutti i concerti dei prossimi 30 giorni, compresi quelli che lo vedevano impegnato con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia (giovedì 30 novembre ore 19.30, repliche venerdì 1 dicembre ore 20.30 e sabato 2 dicembre ore 18, Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia.

Al suo posto dirigerà il Maestro Stanislav Kochanovsky.

Pertanto ci sarà una piccola variazione di programma anche se il concerto resterà permeato di un’atmosfera tutta russa.

Cuore del programma sarà infatti la Sinfonia n. 1 di Čajkovskij elaborata nel 1866 e più volte rimaneggiata dall’autore, che all’epoca avviava un collaborazione con il Conservatorio di Mosca. La Sinfonia è nota come “Sogni d’inverno” per un collegamento che lo stesso Čajkovskij fece circa un decennio dopo, vedendo in casa della sua mecenate e amica Nadezda von Meck, un quadro che rappresentava una strada innevata in cui egli riconobbe l’atmosfera della sua Prima Sinfonia. Ancora la Russia, stavolta quella contadina della tenuta di Ivanovka in cui trascorse l’infanzia, accompagnato dal suono delle campane, costituirono l’orizzonte in cui Rachmaninoff coltivò la sua sensibilità di bambino sognando la sua musica futura. Le campane, Sinfonia per soli Coro e orchestra, conclusa nel 1913 è basata sul poema di Edgar Allan Poe The Bells che Rachmaninoff ricevette in dono nel corso di una vacanza romana nel 1907 e che sembrò un invito del destino.

Sul podio Stanislav Kochanovsky già noto al pubblico ceciliano per aver diretto con successo un programma dedicato ad autori russi nella sagione 2014. Fino al 2015 Kochanovsky è stato Direttore Principale della State Safonov Philharmonic Orchestra di Kislovodsk con cui ha diretto oltre 50 programmi sinfonici, 5 festival e 7 produzioni liriche. Tra i più recenti debutti ricordiamo quello con la Rotterdam Philharmonic, la Netherlands Radio Philharmonic, l’Orchestre National de Lyon, l’Orchestra Sinfonica di Milano La Verdi, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI.

—–

Stagione Sinfonica

Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia

giovedì 30 novembre ore 19.30 – venerdì 1 dicembre ore 20.30 – sabato 2 dicembre ore 18

—–

Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Stanislav Kochanovsky direttore

Evelina Dobra

eva soprano

Sergey Radchenko tenore

Dimitry Ivashchenko basso

Čajkovskij Sinfonia n. 1 “Sogni d’inverno”

Rachmaninoff Le Campane

Biglietti da 19 a 52 Euro

—–

I biglietti possono essere acquistati anche presso:

Botteghino Auditorium Parco della Musica

Viale Pietro De Coubertin Infoline: tel. 068082058

Prevendita telefonica con carta di credito:

Call Center TicketOne Tel. 892.101

LEAVE A REPLY