Web Marketing per compagnie teatrali

0
283
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Quando si parla di commercializzare e promuovere un teatro, di grandi esempi sul web, non se ne trovano molti infatti il mercato è ancora molto libero e non ci sono aziende specifiche, tranni rari casi, che realizzano piani di marketing e pubblicità specifica per compagnie teatrali.

Solitamente quello che si trova nei libri di web marketing è troppo generale e le compagnie teatrali che hanno raggiunto il successo non condividono i loro segreti. E’ come un tabù, avidamente custodito. Possiamo trovare qualche video postato su YouTube, qualche articolo che parla dei processi di marketing e di alcuni suggerimenti, ma il piano essenziale di web marketing per promuovere le compagnie teatrali, rimane quasi un segreto e le risorse che si trovano sul web, sono sempre limitate!

Questo articolo fara tutt’altro. Condivideremo infatti un piano di web marketing per promuovere le compagnie teatrali partendo da alcuni consigli gnerali.

  • In primo luogo è importante ricordare che il web marketing è in continua evoluzione, quindi una buona strategia di marketing deve stare sempre al passo con i tempi.
  • Un recente sondaggio ha scoperto che , in media, il 12% dei budget teatrali viene utilizzato per il web marketing; questo fatto non è che sia completamente illuminante, ma per lo meno, è un punto di partenza sulla cifra che dovremo investire in promozioni online.
  • Nello sviluppo di una strategia di web marketing è necessario esaminare i punti di forza e non, anche perché i punti deboli devono essere capiti e utilizzati per promuovere la compagnia teatrale nel modo giusto. Ad esempio, se siamo una piccola compagnia che fa due spettacoli l’anno, non possiamo farci “sentire” sul web per solo quelle due occasioni, ma dovremmo tenere attivo il nostro sito web e la nostra pagina facebook (si è obbligatorio averne una!) invogliando l’utente a interagire con il sito e la pagina, aggiornando di contenuti, inerenti altri spettacoli analoghi al settore teatrale. Il rischio è di essere dimenticati.
  • La pianificazione, i contenuti e il footwork sono e nostre armi!
  • L’invio di mail promozionali non va piu molto di moda ma il teatro fa eccezione. Una strategia vincente è anche lapubblcità su Facebook.

Ecco ora in dettaglio una strategia completa:

Stabilire un budget

La vostra strategia di web marketing dovrebbe durare per un periodo prefissato e in ugual modo ddovreste sapere che budget investire , oltre che il tempo, solitamente si deve considerare gli ultimi 3 mesi di ricavo del teatro, farne una media ed investire il 12% in webmarketing (quindi siti, gestione facebook, aumento like, promozione tramite mail ed altri sistemi che un agenzia saprà consigliare)

Elaborare una strategia di web marketing

Stabilito il budget e trovato un referente, pianificare una strategia, con obbiettivi e termini per realizzarli è necessario per valutare l’andamento e ottimizzare alcuni elementi in “corsa”.

Inviare un comunicato stampa per ogni nuovo spettacolo

Il comunicato stampa e la pubblicazione sono vitali per una compagnia teatrale che vuole promuoversi. Non tutte le agenzie web li utilizzano quindi se trovate un agenzia che ha questo servizio disponibile, non lasciatela scappare. I comunicati vanno pensati in anticipo e scritti in modo corretto, descrivendo gli spettacoli in modo da coinvolgere il pubblico, quindi la scelta dei contenuti è necessaria per una buona strategia di web marketing.

E-mail marketing: Inviare una comunicazione a tutta la lista di iscritti per spettacolo.

L’invio di messaggi e promozioni via mail è parte di una buona strategia di web marketing che utilizzata nella giusta maniera, porta benefici evidenti, altresì potrebbe essere considerata come spam.Per questo sistema di marketing si può decidere anche di utilizzare dei servizi a pagamento dove puoi controllare se le e-mail vengono aperte o ignorate, puoi pianificare l’invio e una lista a cui inviare, se l’utente clicca sul link e va al sito web ufficiale della compagnia teatrale.

Tutto questo consente di indirizzare il follow-up.

Avere un sito web mobile-friendly aggiornato

Molte compagnie teatrali non hanno proprio un sito web, tante pensano che quello realizzato 10 anni vada ancora bene. Ma i tempi cambiano, le tecnologie si evolvono e dobbiamo stare al passo con i tempi. Quindi avere un sito web per una compagnia teatrale è fondamentale, ma ancora di più avere un sito web mobile-friendly, visto i numeri delle persone che si connettono usando smartphone e tablet, che oggi supera di gran lunga chi accede usando il PC, quindi essenziale per la propria presenza online.

 

Social media

Quando ci affacciamo al web e ai social ci viene subito in mente Facebook, poi Twitter, Instagram, ecc. questi canali sono necessari ma accessori ad una buona strategia di web marketing, quindi, se non avete completato tutte le tappe della strategia di web marketing, potete rimandare in futuro.

I social servono per ampliare la strategia di web marketing, quindi necessari quando questa sia corretta e funzionale.

Questo non vuole significare che non siano importanti, anzi, Instagram potrebbe essere la scelta più giusta tra i tanti social media, in quanto l’uso dell’immagine o di brevi video è un modello di comunicazione molto accattivante per gli utenti.

LEAVE A REPLY