Arvo Pärt: la musica del silenzio

Dal 14 gennaio al 4 febbraio al MIC - Museo Interattivo del Cinema, Milano

0
455
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Dal 14 gennaio al 4 febbraio il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta ARVO PÄRT: la musica del silenzio, tre film con al centro Arvo Pärt, il grande compositore estone autore di opere di forte intensità spirituale per le quali è stata coniata l’espressione “minimalismo sacro”, programmati la domenica alle ore 19.

L’autore di Tabula rasa viene fotografato e ripreso da grandi documentaristi che ne ripercorrono la vita, le première, gli incontri, la grande arte.

——-

LE SCHEDE DEI FILM E IL CALENDARIO

Domenica 14 gennaio
h 19.00
Arvo Pärt. 24 Preludes for a Fugue
Dorian Supin, Estonia, 2002, 87’. Con Arvo Pärt.
Un ritratto composto da preziosi momenti filmati durante tre prolifici anni della vita del compositore Arvo Pärt, in cui si seguono le prove, le première, i seminari, gli incontri.

Domenica 21 gennaio
h 19.00
The Lost Paradise. Arvo Pärt/Robert Wilson
Günther Atteln, Estonia, 2015, 56’. Con Arvo Pärt, Sofia Gubaidulina.
Il regista Günther Atteln segue il compositore Arvo Pärt per un periodo di un anno nella sua nativa Estonia, in Giappone e in Vaticano. 

Domenica 28 gennaio
h 19.00
Sounds and Silence
Peter Guyer, Norbert Wiedmer, Svizzera, 2009, 97’. Con Arvo Pärt, Eleni Karaindrou.
Un documentario su Manfred Eicher, fondatore della casa di produzione musicale ECM Records. Il film lo segue durante le registrazioni, i concerti e i festival in giro per il mondo.

Domenica 4 febbraio
h 19.00
Arvo Pärt. 24 Preludes for a Fugue
Dorian Supin, Estonia, 2002, 87’. Con Arvo Pärt. Replica 

——-

Modalità d’ingresso al MIC – Museo Interattivo del Cinema
Biglietto intero € 6,50; ridotto con Cinetessera € 5

LEAVE A REPLY