Concerto di Natale

Il 21 e 23 dicembre, ore 20, al Teatro alla Scala, Milano

0
212
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Brescia e Amisano

Il tradizionale Concerto di Natale del Teatro alla Scala si arricchisce di una seconda data: giovedì 21 e sabato 23 dicembre Giovanni Antonini dirige Coro e Orchestra della Scala in un programma mozartiano che comprende l’Ouverture da Lucio Silla, il mottetto Exsultate, Jubilate KV 165 con il soprano Brenda Rae e la Messa in do minore K 427 con i solisti Brenda Rae, Roberta Invernizzi, Francesco Demuro e Michele Pertusi. Il programma ha una forte connotazione milanese: Lucio Silla fu composta da Mozart per il Regio Ducal Teatro di Milano nel 1772; il mottetto Exsultate, jubilate risale al medesimo soggiorno milanese e fu scritto per il castrato Venanzio Rauzzini che nel Silla interpretava Cecilio. A chiudere la serata la Messa in do minore, significativo ritorno di Mozart alla musica sacra nella piena maturità. Questa Messa, composta come voto per la guarigione della futura moglie Costanze, non sarà mai completata dall’autore (ascolteremo la versione completata nell’orchestrazione e nell’Agnus Dei da Helmut Eder) ma resta ciononostante un punto di riferimento e un apice del genere sacro nel Settecento.

Il Teatro alla Scala celebra il Natale con un programma sacro e prosegue nel progetto di sviluppo del repertorio sinfonico-corale già presente nella Stagione Sinfonica (si sono già ascoltate la Sinfonia n° 2 di Mahler diretta da Daniele Gatti e la Messa per Rossini diretta da Riccardo Chailly, che con il Coro femminile dirigerà anche la Sinfonia n° 3 di Mahler) e nella valorizzazione del Coro diretto da Bruno Casoni.

Il Concerto di Natale, evento introdotto nel cartellone scaligero da Riccardo Muti nel 1996 e da allora affidato alle bacchette più prestigiose, tra le quali il Direttore Musicale Riccardo Chailly, sarà anche quest’anno trasmesso, oltre che da Rai Radio Tre in diretta, da Rai Cultura in differita su Rai1 domenica 24 dicembre alle ore 9.05 e in replica, in versione integrale, su Rai5 lunedì 25, la sera di Natale, alle 21.15.

Il concerto sarà trasmesso in differita anche da Servus TV in Austria, da Cyprus Broadcasting System a Cipro e da Tohokushinsha in Giappone.

Partner Principale del Concerto di Natale è Rolex, Orologio Esclusivo del Teatro alla Scala dal 2006 e Partner Ufficiale della Serata Inaugurale del 7 dicembre, oltre che Partner del Progetto “Grandi Artisti alla Scala”. Il tradizionale sostegno di Rolex agli artisti risale al tempo del fondatore Hans Wilsdorf agli inizi del XX secolo e si è sviluppato fino a includere, oltre al Teatro alla Scala, il Covent Garden di Londra, il Metropolitan di New York, l’Opéra di Parigi, il Festival di Salisburgo e i Wiener Philharmoniker.

American Express è lieta di collaborare anche quest’anno con il Teatro alla Scala per uno degli eventi più prestigiosi del cartellone. Da oltre 10 anni rinnoviamo con piacere il nostro sostegno a una delle istituzioni che più rappresentano l’eccellenza italiana nel mondo” commenta Melissa Peretti, Country Manager di American Express Italia. “Siamo fortemente impegnati nel promuovere l’arte e la cultura del nostro Paese, dando la possibilità ai nostri clienti e agli appassionati di vivere un’esperienza unica ed esclusiva nel tempio della musica mondiale”.

———-

Giovedì 21 e sabato 23 dicembre 2017 – ore 20

Concerto di Natale

CORO E ORCHESTRA DEL TEATRO ALLA SCALA

Direttore GIOVANNI ANTONINI

Wolfgang Amadeus Mozart

Ouverture da Lucio Silla

Exsultate, jubilate KV 165

mottetto per soprano e orchestra

Brenda Rae, soprano

Missa in do min. K 427

per soli, coro e orchestra

(versione completata da Helmut Eder)

Brenda Rae, soprano I – Roberta Invernizzi, soprano II

Francesco Demuro, tenore – Michele Pertusi, basso

Maestro del Coro Bruno Casoni

———-

Prezzi: da 150 a 11 euro

Infotel 02 72 00 37 44

www.teatroallascala.org

LEAVE A REPLY