Lunedì 18 dicembre, ore 20.30: Massimiliano Caldi ritorna a Milano sul podio dell’orchestra sinfonica “Giuseppe Verdi”

0
61
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Rassegna Giovani Talenti In collaborazione con CIDIM

Auditorium di Milano, Largo Mahler

Il prossimo 18 dicembre Massimiliano Caldi dirigerà l’Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi” in un programma che prevede l’esecuzione del Concerto n.1 per Violoncello e Orchestra di Šostakovič, una tra le più belle pagine concertistiche di tutto il XX secolo, e la Sinfonia n.5 di Mendelssohn-Bartholdy,  passata alla storia col nome di “Riforma”, in occasione dei 500 anni della Riforma Protestante.

Questo concerto è il quinto e ultimo appuntamento della rassegna Giovani Talenti de laVerdi che vede come ospite Matilde Agosti vincitrice del corso di perfezionamento organizzato dal CIDIM. Violoncellista genovese, classe ’98, Matilde Agosti si diploma al Conservatorio ‘N.Paganini’ nell’ottobre 2016 e suona un violoncello Alessandro Ciciliati.

Tra i suoi prossimi appuntamenti Massimiliano Caldi debutterà al Teatro Ristori di Verona (marzo 2018) e tornerà alla testa della Istanbul State Symphony Orchestra (febbraio 2018), a San Pietroburgo con l’Orchestra Filarmonica (aprile 2018) e nuovamente a Milano con l’Orchestra de I Pomeriggi Musicali (maggio 2018).

Programma:

Šostakovič Concerto per violoncello n. 1 in mi bemolle maggiore, op. 107

Mendelssohn-Bartholdy Sinfonia n. 5 in Re maggiore op. 107 “Riforma”

Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi

Violoncello Matilde Agosti

Direttore Massimiliano Caldi

LEAVE A REPLY