Il vero Colpo di Scena

Dopo l'esilarante web-serie, arriva a teatro il Colpo di Scena di YouTube

0
321
Condividi TeatriOnline sui Social Network

A inizio anno la Casa Teatro Ragazzi e Giovani di Torino ha presentato al mondo la sua ultima e spiazzante produzione: la web-serie Colpo di scena, pensata da Luca Briatore e diretta da Stefano Dell’Accio e Sante Altizio. L’idea di base era di portare su YouTube le vicende, le disavventure e i piccoli drammi personali degli “addetti ai lavori”, attori, tecnici e dipendenti di una realtà importante come la Fondazione TRG; fin dalla premessa, comunque, la trasposizione della web-serie in uno spettacolo teatrale vero e proprio deve essere sembrata la naturale evoluzione della coraggiosa impresa, quasi un obbligo morale: il 14 febbraio gli attori della web-serie (Giorgia Goldini, Alice Piano, Daniel Lascar, Claudia Martore e Claudio Dughera) tornano a calcare il palcoscenico della Casa vestendo gli stessi panni dei loro personaggi in video.

Trattandosi di una “teatralizzazione” della web-serie omonima, lo spettacolo porta a teatro i cliché dell’audiovisivo, riproducendo dal vivo con grande impatto titoli di testa e di coda, stili tipici di montaggio video ed effetti speciali (!)

Se l’operazione si inserisce in quell’intento dichiarato (e più volte assolto) della Casa Teatro di allargare il cartellone per accogliere nuove e più ampie fasce di pubblico, Colpo di scena Live persegue il carattere innovativo che ha caratterizzato gli episodi di YouTube, mostrando il duplice dietro-le-quinte delle produzioni teatrali e delle complicate personalità degli attori, persone molto spesso costrette a presentarsi con il carattere e il profilo psicologico dei rispettivi personaggi (il pubblico ha avuto l’occasione di saggiare una minima parte del disagio esistenziale che un attore può provare a causa della sua identità pretesa: pescati dalla platea, alcuni (s)fortunati spettatori sono stati messi alla prova nel corso di un provino, per ricoprire la parte dell’attore protagonista – il Lupo – della prossima messinscena della Casa Teatro – Cappuccetto Rosso).

Tra i lunghi monologhi cabarettistici di Giorgia Goldini, le esilaranti scenette tra il Lupo Daniel Lascar e la Cappuccetto Rosso Claudia Dughera, le profonde e sentite testimonianze sulla vita da backstage di Alice Piano e Claudio Dughera, lo show assume la forma del varietà: una poliedricità scenica che ha permesso agli “sceneggiatori” di giocare con nuovi rimandi alla web-serie, come nel caso dell’intermezzo coreografico che echeggia lo spezzone in stile video-clip, sulle note di La differenze tra te e me di Tiziano Ferro, di una delle puntate apparse sul web.

Similarmente, la vicenda narrata in Colpo di scena Live è la stessa della sua controparte web; presentata infatti come semplice trasposizione, questa versione teatrale non si limita tuttavia ad ammiccare al pubblico ripetendo le stesse situazioni per strappare qualche sorriso. Piuttosto, ci mostra i retroscena di quel fragile meccanismo che è il teatro, ribadendo e puntualizzando quanto visto nelle scorse settimane nelle puntate della serie.

Il colpo si scena finale non manca, e si sarebbe perfino portati a pensare che gli episodi della web-serie abbiano avuto il solo scopo di promuovere il debutto di Colpo di scena Live.

———

Colpo di scena Live

Da un’idea di Luca Briatore

Regia e drammaturgia di Stefano dell’Accio e Sante Altizio
Con Giorgia Goldini, Alice Piano, Daniel Lascar, Claudia Martore e Claudio Dughera

Produzione Fondazione TRG Onlus

LEAVE A REPLY