Bando Vulcano, il concorso di Corti Teatrali (1° edizione)

Dal 10 al 13 maggio al Teatro San Raffaele, Roma

0
473
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Al via la prima edizione del Bando Vulcano, il concorso di Corti Teatrali rivolto a tutte le compagnie con alle spalle già una discreta esperienza nel settore. Le domande di partecipazione entro il 30 marzo 2018. Organizzato da PAL FILM & FMG in collaborazione con il Teatro San Raffaele di Roma, il BANDO VULCANO è un concorso teatrale che si terrà al Teatro San Raffaele tra il 10 e il 13 Maggio 2018. Verranno selezionate un totale di nove compagnie le quali dovranno rappresentare un corto teatrale inedito e non tratto da opere della durata massima di 20 minuti. Le tre compagnie vincenti riceveranno un premio fino a 1000 euro. Saranno selezionate, per formare il concorso, nove compagnie che dovranno rappresentare un corto teatrale ciascuna. Una volta selezionate, le compagnie si esibiranno tre per ogni serata.

Le nove compagnie selezionate saranno convocate entro il 10 Aprile presso il Teatro San Raffaele per organizzare un incontro diretto con l’organizzazione per un colloquio conoscitivo.

Dal 10 al 13 maggio il Teatro San Raffaele ospiterà quindi le tre serate ciascuna con tre compagnie in scena che saranno selezionate da una giuria tecnica composta da 4 professionisti del settore che daranno un giudizio per ogni esibizione che si sommerà a quello del pubblico. A vincere la prima edizione del Bando Vulcano sarà il corto teatrale che avrà ottenuto il punteggio più alto tra le tre compagnie in scena. Quest’ultima scoprirà il verdetto finale nella quarta ed ultima serata del bando nell’ambito della quale avrà luogo la premiazione.

Sono ammesse alla selezione del “Vulcano” compagnie aventi domicilio a Roma, di qualsiasi nazionalità. Le compagnie che intendono partecipare al bando dovranno elaborare il corto teatrale sulla base di una scenografia predefinita dall’organizzazione. La scenografia che si dovrà utilizzare sarà la seguente: pacco di sigarette vuoto con dentro un accendino, pistola, cornice vuota di un quadro, agenda, cornamusa, due cartoni di pizza, videocamera, cartellina da documenti, chiave , telo, joystick, secchio.

Le compagnie partecipanti sono obbligate ad utilizzare almeno 5 oggetti della lista sopra indicata con la possibilità di aggiungerne dei propri. Si avranno invece degli oggetti di scena fissi che la compagnia è libera di usare o meno.  Un tavolo (da pranzo), quattro sedie, un attaccapanni, un divano rosso. I costumi di scena sono a libera scelta. 

A decretare i vincitori del bando saranno due giurie: popolare e tecnica. La giuria popolare sarà composta dal pubblico che dovrà dichiarare a mezzo di votazione un giudizio da 1 a 4. La giuria tecnica formata da 4 professionisti del settore potranno dare il loro voto da 1 a 40.

La compagnia che riceverà il maggior numero di voti vincerà il bando “Vulcano”.

Ciascun finalista (terzo,secondo,primo) riceverà un premio in denaro.

——

PRIMO CLASSIFICATO:  € 600

SECONDO CLASSIFICATO:  € 250

TERZO CLASSIFICATO:   € 150

——

Le opere migliori potranno essere inserite in cartellone del Teatro San Raffaele a discrezione del direttore artistico.

Le proposte di partecipazione dovranno essere inviate entro il 30 Marzo 2018 all’indirizzo email bandovulcano@gmail.com  entro le 23:59 del giorno indicato, farà fede l’orario della mail. Le compagnie selezionate alla partecipazione del bando verranno contattate entro il 10 Aprile tramite email e contatto telefonico.

La proposta dovrà contenere tramite file PDF: titolo, sinossi, genere, testo, cast/curriculum vitae autore e registi, nome,cognome e recapito telefonico del rappresentate della compagnia.

Ciascuna compagnia potrà rappresentare un solo progetto e una volta selezionata dovrà attenersi alle regole di tale bando. Ogni progetto presentato dovrà essere inedito e originale, e potrà o non essere protetto dal diritto d’autore. 

L’organizzazione sceglierà a suo insindacabile giudizio le opere partecipanti.

Non sono previsti costi d’iscrizione.

L’organizzazione sarà sempre disponibile per qualunque chiarimento all’indirizzo email bandovulcano@gmail.com

Le spese inerenti all’agibilità degli attori sono a carico della compagnia.

Ogni compagnia è incoraggiata ad attivare una propria promozione finalizzata allo spettacolo e alla sua singola partecipazione. L’organizzazione ci tiene a specificare che non percepisce alcun finanziamento pubblico.

Il Teatro San Raffaele metterà a disposizione un palcoscenico complessivo di service audio/luci amplificazione, comprensiva di radiomicrofoni, la scenografia sopra indicata, il Direttore Tecnico deputato ad impostare e programmare luci e amplificazione il quale assisterà il tecnico della compagnia durante le prove e uno spazio prove comune appartenente al Teatro San Raffaele per le due settimane antecedenti alla data di esibizione. Il Teatro San Raffaele dispone di 450 posti, non ha abbonati, la sua principale attività si svolge il mattino prevalentemente con spettacoli rivolti alle scuole elementari.

LEAVE A REPLY