Daniele Gatti dirige la Filarmonica della Scala

Il 19 marzo, ore 20, al Teatro alla Scala, Milano

0
334
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Lunedì 19 marzo 2018 alle ore 20 Daniele Gatti torna a dirigere la Filarmonica della Scala. Il maestro milanese è una presenza costante sul podio dell’orchestra dal 2005. Ha diretto oltre quaranta concerti alla Scala e in importanti tournée all’estero con uno sguardo analitico sul repertorio degli autori di area tedesca, da Wagner a Strauss, da Mahler a Berg, da Shumann a Liszt. Gatti si distingue per l’accurata ricerca tematica dei suoi programmi: recenti gli approfondimenti dedicati al tema della “trasfigurazione” nel 2016, tra Schönberg e Wagner, e quello sulla “vita d’artista” nella scorsa stagione, tra Hindemith, Strauss e Berlioz. Nel programma del prossimo concerto il direttore continua il percorso d’indagine su Paul Hindemith con Nobilissima visione (1938), la suite per orchestra dall’omonimo balletto ispirato agli affreschi di Giotto sulla vita di San Francesco in Santa Croce a Firenze. Nella seconda parte Gatti dirige Sinfonia n. 4 Romantica di Anton Bruckner, autore di cui ha già diretto la Sinfonia n. 9 nel 2007.
Di Bruckner la Filarmonica ha eseguito di recente la
settima con Daniel Barenboim, la sesta con Riccardo Chailly, la quinta con Daniel Harding. La Romantica torna in stagione Filarmonica dopo il concerto diretto da Valery Gergiev nel 2005.

——

Lunedì 19 marzo 2018, ore 20
Daniele Gatti
Paul Hindemith
Nobilissima visione, suite orchestrale dal balletto
Anton Bruckner
Sinfonia n. 4 in mi bem. magg.
Romantica

——-

Informazioni

I biglietti sono in vendita sul sito www.geticket.it a partire da un mese prima. Eventuali rimanenze saranno in vendita dal giovedì precedente il concerto presso l’Associazione Orchestra Filarmonica della Scala, Piazza Diaz, 6, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 fino ad esaurimento.
Prezzi: Posto unico Platea € 105,00; Palco € 85,00/65,00; I Galleria € 25,00; II Galleria € 15,00; Ingressi € 5,00.

LEAVE A REPLY