Gianluca Giugliarelli in “Scusate le spalle”

Il 24 marzo, ore 21, al Teatro D’Andrea, Pratola Peligna (AQ)

0
333
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Il 24 marzo alle 21 sul palco del Teatro D’Andrea di Pratola Peligna il sipario si alzerà sulla satira di Gianluca Giugliarelli. “SCUSATE LE SPALLE”, attraverso monologhi e personaggi che incarnano la “follia” della società contemporanea, racconta l’attualità con ironia. Si alterneranno in questa galleria di mostri comici il divorziato di “Zelig Off” distrutto dalle spese che deve sostenere per la sua ex moglie, il barbone di “Central Station” che pur vivendo ai margini della società, sembra essere più saggio dei cosiddetti “sani”, l’avvocato e il prete di “Supertrambusto”, due poveri diavoli che si arrabattano tra mille difficoltà, pur di sbarcare il lunario e poi un medico, un insegnante di fitness… Uno sguardo ironico sui nostri tempi, in cui troppo spesso si preferisce apparire, anziché essere, esponendosi per questo ad un effetto boomerang ridicolizzante. Una risata liberatoria per esorcizzare nevrosi e fobie dell’odierno manicomio.

Giugliarelli, fortemente voluto al Teatro D’Andrea da Beatrice Terrafina dell’Associazione Informart, debutta a teatro nel 1993 con lo spettacolo “Dove Nasce la Notizia” al fianco di Kim Rossi Stuart e Massimo Wertmuller. Prende parte poi a moltissimi spettacoli tra cui ricordiamo “Il Dramma della Gelosia” per la regia di Gigi Proietti e “Spaesati” con Francesca Reggiani per la regia di Valter Lupo e a numerosi film e fiction tra cui “Vacanze di Natale 2011”, per la regia di Neri Parenti, “Linda e il Brigadiere” con Nino Manfredi e “Un Medico in Famiglia” con Lino Banfi e Giulio Scarpati. Dal 2003 i suoi personaggi cominciano ad apparire in numerose trasmissioni televisive come “Tele Cesare” “Trambusto” “Supertrambusto” “Made in Sud” “Central Station” e dal 2010 “Zelig Off” in cui è presente col personaggio del divorziato.

Costo del biglietto 10 euro, 8 euro il ridotto. Per informazioni: 339/573579 oppure info.teatrocomunaledandrea@gmail.com

LEAVE A REPLY