Masterclass gratuita rivolta a danzatrici e danzatori

Tenuta Dello Scompiglio, Vorno (Capannori, Lucca), 22 aprile 2018, ore 11.00-13.00

0
225
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Associazione Culturale Dello Scompiglio

presenta

Salvo Lombardo | Chiasma
L’archivio delle cose che passano

masterclass rivolta a danzatrici, danzatori, performer o a chi interessato

a cura di Salvo Lombardo

Termine di iscrizione: 16 aprile 2018

 

 

“L’archivio delle cose che passano” è la masterclass, gratuita, a cura di Salvo Lombardo, rivolta a danzatrici, danzatori, performer o a chi interessato, proposta domenica 22 aprile, dalle ore 11.00 alle ore 13.00, nella Tenuta Dello Scompiglio di Vorno (Capannori, Lucca). L’appuntamento si svolge in occasione delle repliche di “Casual Bystanders”, performance ideata e diretta da Salvo Lombardo in scena con Lucia Cammalleri e Daria Greco, in scena nella Tenuta il 21 e 22 aprile 2018.

“L’archivio delle cose che passano” muoverà dalla condivisione di alcune delle modalità di lavoro sviluppate da Lombardo negli ultimi anni. In particolare l’incontro sarà incentrato sulla percezione e la ricomposizione del movimento e partirà da semplici domande:
Può il mio corpo restituire una traccia delle cose che passano? Come ricreare una memoria affettiva delle cose percepite, siano esse appartenenti ai soggetti come agli oggetti?
Dopo una sessione di riscaldamento i partecipanti si eserciteranno su imitazione, riproduzione “dal vero” e ricomposizione di porzioni di movimenti e gesti tratti dall’archivio motorio che ha portato alla creazione di Casual Bystanders e che Salvo Lombardo ha iniziato a sviluppare dal 2014.
Alle persone partecipanti sarà richiesto un abbigliamento comodo e adatto ad un lavoro fisico.

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 15

Per partecipare alla masterclass, gratuita, è necessario inviare modulo di richiesta di partecipazione, compilato e firmato, con allegato curriculum vitae, entro e non oltre il 16 aprile 2018. Modulo scaricabile qui:

 

http://www.delloscompiglio.org/it/cultura/2018/l-archivio-delle-cose-che-passano.html?view=event&event_id=541

 

 

Il Progetto Dello Scompiglio ideato e diretto da Cecilia Bertoni, prende vita nella omonima Tenuta, situata alle porte di Lucca, sulle colline di Vorno; una realtà in cui le attività legate alle arti visive e performatiche negli spazi interni ed esterni e il dialogo e le attività con la terra, con il bosco, con la fauna, con l’elemento architettonico contribuiscono a una ricerca di cultura. Ogni scelta relativa al Progetto è perciò valutata in relazione alla propria sostenibilità ambientale, attraverso forme di interazione e di responsabilità. All’interno della Tenuta Dello Scompiglio, accanto all’Azienda Agricola e alla Cucina Dello Scompiglio, opera l’omonima Associazione Culturale. L’Associazione dal 2007 crea, produce e ospita spettacoli, concerti, mostre, installazioni; realizza residenze di artisti, laboratori, corsi e workshop; organizza e propone itinerari performatici all’aperto, visite guidate, lezioni Metodo Feldenkrais®; gestisce lo Spazio Performatico ed Espositivo (SPE). Una particolare attenzione è dedicata infine alle attività culturali per bambini e ragazzi, con rassegne teatrali, laboratori e campi estivi.

www.delloscompiglio.org

 

INFO  0583 971125

Addetta stampa Ass.ne Culturale Dello Scompiglio

Angelica D’Agliano 339 8077411 |  0583 971612 | angelica@delloscompiglio.org

LEAVE A REPLY