LiNUTILE si mostra: l’immagine di un’impresa!

0
206
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Da giovedì 12 aprile fino a domenica 6 maggio 2018 saranno esposti al primo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova i manifesti e le locandine che nel corso dei dieci anni di attività hanno contribuito a rendere celebre e facilmente riconoscibile come brand il Teatro de LiNUTILE. Inaugurazione giovedì 12 aprile alle 18.00. Ingresso libero e gratuito.

Il teatro classico come con un cane che poggia su di un teschio. Un insetto Stercoraro testimonial del lavoro che nobilita l’uomo. La scimmia come simbolo delle proprie manie e fissazioni. Gli emoticons come nuovo canale di comunicazione delle proprie emozioni e stati d’animo da imparare in un’Accademia teatrale.

Sono solo alcune delle immagini forti e dissacranti che il Teatro de LiNUTILE ha scelto nel corso dei suoi dieci anni come veicolo di comunicazione delle proprie attività e che saranno esposte al primo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova da giovedì 12 aprile fino a domenica 6 maggio 2018. L’esposizione è organizzata in collaborazione con Progetto Giovani Padova.

«Il Teatro è comunicazione, è il passaggio di un pensiero, di un’emozione. – raccontano i fondatori Marta Bettuolo e Stefano Eros MacchiPer questo LiNUTILE ha da subito investito e creduto nella comunicazione professionale e dissacrante della propria immagine e si è affidato a professionisti del settore nel campo della fotografia, della grafica e dell’animazione. Da questo lavoro nasce l’idea di raccontare un percorso grafico e visuale di immagini e parole, lungo dieci anni, che ha contribuito a far crescere e affermare l’immagine e il brand del Teatro de LiNUTILE».

Attraverso l’esposizione del materiale prodotto per la comunicazione e la distribuzione dei programmi e delle rassegne teatrali, come locandine e video promozionali e istituzionali, LiNUTILE si è sempre dimostrata un’impresa in costante divenire, al passo coi tempi e capace di sfruttare i mezzi che la contemporaneità le mette a disposizione. Nei suoi dieci anni di attività il Teatro de LiNUTILE ha infatti investito sulla comunicazione in maniera professionale e dissacrante, attraverso professionisti del settore nel campo della fotografia (Giovanni de Sandre) della grafica (Valentina Aufiero) e dell’animazione (Marta Mancusi).

«Tramite le immagini in mostra LiNUTILE si apre al pubblico, non attraverso sipari, messe in scena, o classici codici teatrali, ma con un linguaggio altrettanto forte e diretto che è quello delle immagini, della cura per i dettagli, dell’estetica e dell’impatto visivo. – spiega la curatrice Marta Meneghetti – Attraverso il materiale prodotto ed esposto LiNUTILE racconta la sua storia e la sua evoluzione, dai primi tentativi graficamente più timidi, agli ultimi più audaci, ma sempre coerenti e d’impatto. Dimostrando così l’utilità dell’inutile e come, all’interno dello spazio e delle attività del teatro, collaborazione, sperimentazione e originalità possano essere fondamentali per la formazione di solide identità e di comunità più coinvolte e concrete».

Un’impresa, dunque, in cui creatività, qualità e professionalità sono le parole chiave, e in cui la crescita è data dall’esperienza e dall’evoluzione nel tempo, dalla collaborazione delle figure che partecipano a tale attività, dalla direzione artistica, alla comunicazione, ai ragazzi e adulti che frequentano l’accademia, fino ai professionisti che partecipano al premio.

Nel periodo di allestimento della mostra il Teatro de LiNUTILE, in collaborazione con Progetto Giovani Padova, organizzerà inoltre un ciclo di incontri dedicati al mondo delle imprese culturali e delle maestranze nel mondo dello spettacolo dal vivo, con professionisti del settore: giovedì 19 aprile dalle 17.30 alle 19.00 “Le maestranze nel mondo delle arti performative” e giovedì 26 aprile dalle 17.30 alle 19.00 “L’impresa culturale creativa: comunicazione e fundraising”. Gli incontri sono aperti al pubblico e gratuiti, previa prenotazione inviando una mail a comunicazione@teatrodelinutile.com.

Per Informazioni
info@teatrodelinutile.com
www.teatrodelinutile.com

Previous articleLive Show Cumiana – The Family Band in concerto
Next articleSegnalati dalla critica (4° edizione)
Giuseppe Bettiol
Laureato in filosofia all’Università degli Studi di Padova, collaboro con lo Studio Pierrepi dal 2009. Appassionato comunicazione digitale, ho concentrato la mia attività nelle Digital PR, nei rapporti con le testate e gli influencer digitali, seguendo corsi ad hoc. Dal 2010 sono consulente di media & public relation per la Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari di Padova, per il Circolo Tralaltro Arcigay Padova e la Società Dante Alighieri sezione di Padova. Dal 2011 sono responsabile dell’ufficio stampa della manifestazione “Padova Pride Village” alla Fiera di Padova. Attualmente sto inoltre collaborando con il Teatro de LiNUTILE di Padova, il Padova Pride 2018 e l’agenzia di comunicazione We-Go.

LEAVE A REPLY