Nella tana dei lupi

Il nuovo thriller d’azione con Gerard Butler e il rapper 50 Cent

0
49
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Il primo film da regista di Christian Gudegast, sceneggiatore di “Il risolutore” e “Attacco al potere 2”. Protagonisti sono Gerard Butler, attore in “P.S Love you”, “La dura verità”, “Attacco al potere” e “Giustizia privata”, il rapper 50 Cent, visto in “Sfida senza regole” e “Southpaw”, O’shea Jackson Jr., attivo soprattutto in ambito musicale e Pablo Schreiber, al suo primo ruolo da co-protagonista.

Big Nick” dirige una squadra anticrimine a Los Angeles, città con il più alto numero di rapine in banca all’anno, ogni 48 minuti. Deve indagare su un nuovo caso: alcuni poliziotti sono stati ammazzati per rubare un furgone blindato vuoto. Big Nick si butta a capofitto nel lavoro e con i suoi uomini, dei poliziotti violenti, indaga sul crimine e incontra Donnie, gestore di un pub e chiave di accesso al mistero.

In una corsa contro il tempo, se la dovranno vedere con una banda, con a capo un ex militare uscito da poco di prigione, che vuole espugnare la Federal Reserve Bank, un palazzo governativo ritenuto impenetrabile, per trafugare trenta milioni di dollari. Ma il poliziotto ancora non lo sa.

Thriller tutto al maschile per un pubblico di uomini. Non esistono buoni o cattivi, sia i poliziotti che i ladri usano la violenza per raggiungere i propri scopi, andando tutti e due contro la legge.

Gli attori funzionano tutti alla perfezione, pieni di tatuaggi e muscoli, sembrano dei veri delinquenti.

La trama di questo film è poco originale ma sicuramente, rispetto ad altri lavori di questo genere, gli attori sia a livello di recitazione che fisicamente rappresentano meglio il loro ruolo di criminali.

LEAVE A REPLY