Aulide. Coro per Ifigenia

Il 26 maggio a Lenz Teatro, Parma

0
141
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Francesco Pititto

I giovanissimi ospiti della Comunità L’Airone – Fondazione CEIS Parma presenteranno il lavoro a Lenz Teatro, nell’ambito della densa programmazione di Habitat Pubblico 2018.

Aulide. Coro per Ifigenia è il titolo dell’esito del laboratorio condotto da Monica Bianchi, coadiuvata da Valentina Barbarini e Lara Bonvini, promosso in questi mesi da Lenz Fondazione in collaborazione con il SerT di Parma, con il sostegno di Chiesi Farmaceutici.

L’intenso percorso formativo ha visto impegnati, da febbraio a maggio 2018, un gruppo di adolescenti ospiti della Comunità L’Airone – Fondazione CEIS Parma.

L’azione performativa finale, che sarà presentata a Lenz Teatro sabato 26 maggio in doppia replica alle ore 18 e alle ore 19.30 nell’ambito di Habitat Pubblico 018, mette in campo gli elementi fondamentali del linguaggio teatrale appreso nei mesi di laboratorio, grazie al quale gli allievi hanno ampliato le proprie potenzialità espressive: corporee, vocali ed emotive.

«In Aulide i giovanissimi interpreti disegnano un tracciato drammaturgico che li traspone ai margini della tragedia di Euripide, in quell’accampamento in cui l’esercito greco, pronto per muovere guerra a Troia, è in stallo» suggerisce Monica Bianchi «Non c’è vento e le navi non possono partire. Gli dèi chiedono che Ifigenia venga immolata per lasciare finalmente salpare la flotta. L’attesa dei soldati nell’accampamento, la loro rabbia, l’impotenza, le distrazioni, l’ansia e finalmente l’arrivo di Ifigenia, rivivono nella partitura gestuale e nelle scarne parole riportate dal coro dei soldati a commento emotivo del sacrificio della giovane eroina».

Lenz Teatro si trova in Via Pasubio 3/e a Parma. Ingresso unico € 2.

Per informazioni: 0521 270141, 335 6096220, info@lenzfondazione.itwww.lenzfondazione.it.

I progetti artistici di Lenz Fondazione sono realizzati con il sostegno di MiBACT Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Emilia-Romagna, Comune di Parma, AUSL Parma – DAI SM-DP | Ser.T., Fondazione Monteparma, Teatro Regio di Parma | Festival Verdi, Chiesi Farmaceutici, Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Parma e in collaborazione con Complesso Monumentale della Pilotta, Università di Parma, Conservatorio di Musica Arrigo Boito.

LEAVE A REPLY