Fano – Tappa del Giro d’Italia Conad con i musicisti di Beppe Vessicchio 

I due concerti si sono svolti il 20 aprile alla Sala Verdi del Teatro La Fortuna e il 21 al Centro Anziani Cooperativa Tre Ponti

0
226
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Conad condisce i suoi week-ends cultural-gastronomici con la musica dei Solisti del Sesto Armonico diretti da Beppe Vessicchio.

Il noto direttore d’orchestra, icona del palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo, ha concesso la sua prestigiosa presenza a Fano per arricchire di musica i tre giorni fanesi del Giro d’Italia Conad. Con l’ensemble I solisti del Sesto Armonico il maestro ha tenuto due concerti, il 20 aprile alla Sala Verdi del Teatro La Fortuna e il 21 al Centro Anziani Cooperativa Tre Ponti, concerti con degustazione di prodotti Conad.

L’ensemble, formato da fisarmonica, viola, violoncello, contrabbasso, 2 violini, arpa, sax, flauto, fiati, percussioni, vibrafono, che si sono alternati secondo le esigenze, ha eseguito con maestria e coinvolgimento emozionale pagine di un vasto repertorio musicale che va dal primo 800 ai giorni nostri. Di pari merito è l’abilità dei professori d’orchestra a suonare pagine punteggiate di virtuosismo e a distendere il suono in atmosfere evocative intrise d’intensa poesia.

Il M° Vessicchio, esperto di musica sia classica che moderna, ha illustrato e diretto con gesto preciso i vari brani ed ha fatto esibire al concerto ai Tre Ponti cantanti di musica leggera: Enrico Bernardo, Antonio Granado e Teresa Italiano.

Enrico Bernardo con la canzone del Sanremo 1967 Non pensare a me e con il classico Core ‘ngrato ha evidenziato una voce calda, estesa e possente. È stato la voce solista del brano finale Halleluja per tutti i cantanti e tutti gli strumenti coi brividi della voce del sax. 

Antonio Granado con Uomini soli ha messo in luce una voce morbida capace di espandersi anche in acuto e un corretto modo di porgere.

Teresa Italiano, che è nipote di Vessicchio, ha voce corretta ben gestita e capace di suggestive dissolvenze, ha cantato Amico che voli accompagnandosi coi segni dei sordo-muti per farsi capire anche da loro.
Una mattinata piacevole, introdotta da un capo della Conad e da un assessore del Comune di Fano e termin
ata con un buffet offerto dalla Conad.

Enrico Bernardo

 

 

 

 

 

 

Antonio Granado

 

 

 

 

 

 

Teresa Italiano

 

 

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY