Festival Live Art celebra il trentennale dell’Editrice La Mongolfiera

0
123
Condividi TeatriOnline sui Social Network

La Mongolfiera Editrice & Spettacoli, fondata e diretta da Giovanni Spedicati, approda al trentesimo anno di attività con un catalogo di oltre 600 titoli e una variegata produzione di allestimenti teatrali.

Dall’idea originaria della rivista ecopacifista La Mongolfiera, che inizia le pubblicazioni nel settembre 1987 come strumento di controinformazione dei fermenti culturali che si sviluppavano tra i giovani intellettuali della Piana di Sibari su tematiche di ecologia, non violenza e vita quotidiana calabrese, nel 1998 nasce l’Editrice Alternativa.

Le numerose collane spaziano dal cinema al fantasy, dai reportage di viaggi alla narrativa, dalle raccolte di poesie al multiculturalismo, dalla saggistica alle tematiche solidali. Particolare attenzione è dedicata al teatro, con una sezione comprendente oltre 110 titoli, in dinamico incremento.

Questa meritoria realtà di piccola editoria indipendente, è fucina di fermenti culturali che superano i confini della Calabria sotto l’effetto dell’entusiasmo e dell’istintiva sagacia del direttore editoriale di fiutare nascosti talenti giovanili, sviluppando una consistente collana di nuova drammaturgia. Da anni edita, inoltre, la produzione di Giuseppe Manfridi, autore contemporaneo prestigioso e carismatico, molto rappresentato in Italia e all’estero. Dalla scrittura colta e raffinata, Manfridi, ha dedicato all’epopea calcistica giallorossa il progetto “Diecipartite” sugli incontri storici significativi della Roma, giunto al settimo atto. I primi cinque volumi sono disponibili in cofanetto.

Per festeggiare il trentennale di attività, La Mongolfiera Editrice & Spettacoli ha collaborato con il Festival Live Art 2018 che si è svolto dal 22 al 29 aprile con la direzione artistica di Marco Paoli presso il Teatro della Visitazione di Roma.

Contenitore culturale di espressioni artistiche diversificate, il Festival ha aperto questa quarta edizione con la presentazione condotta da Federico Vigorito (direttore artistico del teatro) del volume “Panni sporchi” – della collana Teatro – di Marco Paoli, attore e regista e direttore artistico dell’Associazione culturale Live Art di Borgo San Lorenzo.

Matilde Tursi, giovane e talentuosa, ha effettuato la lettura performativa di un originale allestimento prodotto da La Mongolfiera, rivisitando “Il piccolo principe” di Antoine de Saint- Exupéry.

La chiusura della manifestazione è stata affidata a Giuseppe Manfridi che ha intrattenuto il pubblico con una performance di stralci significativi tratti dai suoi testi “Roma-Liverpool” e “Il discorso del capitano” del progetto “Diecipartite”.

info@lamongolfieraeditrice.it

www.lamongolfieraeditrice.it

LEAVE A REPLY