Cirk Fantastik! 2018

Dal 27 giugno all'8 luglio al Parco dell'Acciaiolo, Scandicci (FI)

0
339
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Cirk Fantastik! Cirk Fantastik! Festival di circo contemporaneo, teatro musica insieme al Circo El Grito, una delle compagnie internazionali di circo contemporaneo più riconosciute dal panorama europeo, arrivano a Scandicci al Parco dell’Acciaiolo da mercoledì 27 giugno fino a domenica 8 luglio. 

Due settimane intere dei tre migliori spettacoli della compagnia El Grito, che porta con sé “un esempio di straordinaria originalità e qualità che rappresenta sicuramente una tappa luminosa nel percorso di teatro circo contemporaneo”.

Tra questi Johann Sebastian Circus (6/7 luglio); uno spettacolo che porta in scena il delicato delirio di una spericolata acrobata aerea, di un clown equilibrista e un musicista multistrumentista,  Scratch and Stretch (27/28/29/30 giugno – 1 luglio); un’esperienza sensoriale dove perdersi in un componimento sinfonico di acrobazie, giocolerie e musiche toccanti, Spettacolare Conferenza (4/5 luglio); tra speculazione filosofica sul concetto di “circo contemporaneo”, esibizione di un giocoliere, di un danzatore, di un musicista e un piccolo laboratorio di Beat Box e di Body Percussion.

Lo Chapiteau della compagnia El Grito ospiterà anche spettacoli di due esplosive compagnie italiane: Buling Circus e Andrea Farnetani, mentre all’aperto si terranno spettacoli a cappello di artisti toscani di circo e teatro di strada, concerti e djset ad ingresso libero. 

Il Festival ospiterà anche lo spettacolo del progetto realizzato con il sostegno di MigrArti-Spettacolo  intitolato CALEIDOSCOPIO – The History of your dreams (7/8 luglio): una lettura del presente attraverso l’incontro di persone legate a culture anche molto lontane tra loro. Culture che arrivano dall’Africa, dal Medioriente, dal Sudamerica. Un’occasione per raccontarsi e farsi conoscere, come persone e non come categoria, persone che spostandosi da un luogo ad un altro portano con sé la ricchezza culturale di conoscenze, tradizioni ed esperienze. 

A conclusione di un festival che promuove culture del mondo il concerto di Daloa (7 luglio), con la sua matrice africana tra il jazz, rock, l’electro, il blue e tutta la black music di oggi. “Ascoltare chi viene da lontano significa prendere parte ad un rituale che colloca l’uomo nella sua bellissima posizione di fratello”.

Il Parco dell’Acciaiolo si trasformerà per due settimane in uno spazio di spettacoli, musica, laboratori e incontri, uno spazio aperto a tutti, sociale dove tra uno spettacolo e l’altro, tra  musica, food trucks con merende, aperitivi e chill out, potrete vivere a pieno l’atmosfera del circo per tutto il pomeriggio e la notte. 

Dal 27 giugno all’8 luglio a Scandicci, con spettacoli dentro la tenda con prezzi accessibili a tutti, spettacoli e concerti ad offerta libera, laboratori di circo gratuiti, area chill out e salotti all’aperto per godere del parco e del tempo libero.

———

L’evento è inserito rientra nel calendario di Open City 2018 Scandicci Estate – promosso dal Comune di Scandicci con il contributo di Publiacqua – che ha in programma le iniziative proposte e curate dai privati e dalle associazioni che hanno risposto all’avviso pubblicato dall’Amministrazione Comunale per l’offerta culturale estiva in città.

Cirk Fantastik: Attivo dal 2010, con il progetto Le Vie del Circo vuole portare spettacoli e contenuti di rilevante bellezza, intensità e una particolare lettura del mondo nei parchi, piazze, luoghi pubblici e festival in modo da portare il teatro più vicino alla gente. 

EL GRITO: Dalla Biennale Internazionale del Circo di Bruxelles all’Auditorium Parco della Musica di Roma, El Grito ha diffuso i propri spettacoli in tutta Europa declinando il circo contemporaneo nei suoi tre luoghi simbolo: la strada, il teatro, lo chapiteau. Con oltre mille repliche delle otto differenti produzioni, quello di El Grito è l’unico esempio di compagnia di circo contemporaneo che entra in maniera sistematica nei più prestigiosi centri culturali del Paese. 

“Tutti andavano al circo ed il circo arrivava ovunque, portando con sé culture e bellezza di tutti i luoghi da cui passava. Contaminazioni e cose mai viste si affacciano dalle porte dello chapiteau, casa nomade e aperta a tutti i popoli”.

———

Biglietti

Nello Chapiteau:

El Grito: euro 12 intero, 10 ridotto, 6 bambini 

Andrea Farnetani: euro 10, 8 ridotto, 6 bambini 

Buling Circus: euro 10, 8 ridotto, 6 bambini 

Scuole di circo:  offerta libera 

Caleidocopio. The history of your dreams: 6 euro

———

All’aperto:

Spettacoli di circo e tatro di strada ad offerta libera

Concerti gratuiti

———

Ridotti: Arci, studenti, ControRadio, Scuole di circo (Adulto e bambino) Over 65

Bambini: 6 euro under 12

Bambini fino a 3 anni compresi: gratuito

———

PRENOTAZIONI & INFO: segreteria@cirkfantastik.com – 389.1824669

PREVENDITA: online su Box Office 

LEAVE A REPLY