“Damascus Play” in scena alla Casa Internazionale delle donne

Il 30 giugno ed il 4 agosto alle ore 21, Casa internazionale delle donne, Via della Lungara 19

0
499

DAMASCUS PLAY con la Refugee Theatre Company, 11 attori provenienti dall’Italia e dall’Africa, andrà in scena alla Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara 19, il 30 casa internazionale delle donnegiugno ed il 4 agosto alle ore 21. Il fenomeno delle migrazioni forzate è il tema epocale del nostro tempo. Il teatro si fa daccapo strumento di conoscenza, alla greca, e segna nel deserto un rettangolo di gioco e pericolo dove comprendere l’accadimento che sta cambiando il mondo in questo XXI secolo. Riccardo Vannuccini realizza spettacoli sul tema delle migrazioni forzate in Italia e nelle zone di guerra, in Palestina, Libano, Giordania, Iran dove queste performance sono azioni di conoscenza e reportage in forma di appunti scenici. DAMASCUS PLAY dopo NO HAMLET PLEASE al TEATRO INDIA di Roma e SABBIA, RESPIRO, AFRICABAR presentati al TEATRO ARGENTINA di ROMA non ha nulla a che vedere col teatro sociale, civile, illustrativo o pedagogico, semmai è un teatro attuale, che quando finge fa davvero.

DAMASCUS PLAY                                                                                                                                                                                         Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara 19, Roma                                                                                                                    Sabato 30 giugno ore 21.00
Sabato 4 agosto ore 21.00

INGRESSO LIBERO

Con il contributo di Roma Capitale                                                                                                                                                                In collaborazione con SIAE

info: info.artestudio@libero.it                                                                                                                                                                seguici su fb: Artestudio, twitter: @artestudiox, instagram: @artestudio18

LEAVE A REPLY