Accademia de LiNUTILE, il Teatro come crescita personale

0
103
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Nasce la Compagnia Giovani del Teatro de LiNUTILE

Con i saggi degli adulti di fine giugno, si è chiusa l’annualità 2017/2018 dei corsi dell’Accademia de LiNUTILE, scuola teatrale professionale diretta da Stefano Eros Macchi e Marta Bettuolo con la partecipazione di docenti professionisti nel settore delle arti dello spettacolo, che dal 2011 ha formato più di 500 allievi offrendo a diversi di loro la preparazione per superare i provini in alcune importanti accademie drammatiche nazionali.

Un anno particolarmente intenso per l’Accademia che ha visto partecipare ai propri corsi oltre cento allievi, dai sei ai diciotto anni, che partecipando ai corsi, hanno potuto non solo venire in contatto con la recitazione, ma soprattutto intraprendere un percorso importante di crescita personale e di superamento delle barriere individuali.

I corsisti dell’Accademia de LiNUTILE

I corsi dell’Accademia de LiNUTILE, infatti, oltre a fornire una preparazione teatrale completa e professionale, rappresentano occasioni speciali per bambini e ragazzi per accrescere la loro identità personale, attraverso la sperimentazione di situazioni ed emozioni che il teatro contrappone alla desertificazione dei rapporti umani dati da dipendenze da social. L’attività teatrale è stata spesso rivalutata perché con l’avvento e l’evoluzione delle nuove tecnologie, si preferisce usare altri strumenti più pratici e quotidiani che però tendono a tralasciare le attività attive per preferire attività più semplici e sedentarie: questo però procura notevoli svantaggi, soprattutto nella fascia 14-18, perché si tende ad attuare una socializzazione passiva.

«Il teatro – raccontano i direttori Stefano Eros Macchi e Marta Bettuolo – è un‘attività di accrescimento personale che permette all’individuo di compiere in modo semplice ed efficace delle riflessioni sul proprio operato e sulla propria vita. Permette inoltre di sfruttare al meglio le proprie potenzialità e di accrescere le proprie competenze. Dal punto di vista pedagogico, l’attività teatrale facilita la comunicazione e la relazione interpersonale quotidiana, perché migliora insicurezza, timidezza e linguaggio: il teatro diventa una ricerca consapevole dell’individuo per acquisire padronanza nell’uso delle sue risorse».

Il direttore Stefano Eros Macchi consegna il diploma

Un’esperienza, quella dell’Accademia, che ha talmente coinvolto i partecipanti da far decidere loro di fondare una vera e propria compagnia teatrale. La Compagnia Giovani del Teatro de LiNUTILE sarà formata dai giovani diplomati dell’Accademia de LiNUTILE: ragazzi che hanno seguito tutto il percorso di studi previsto e che dalla prossima stagione saranno impegnati all’interno dei progetti previsti dal Teatro de LiNUTILE.

Le attività riprenderanno lunedì 24 settembre 2018 con un Open Day in cui verranno presentate tutte le novità dei corsi dell’Accademia de LiNUTILE. Un’ottima occasione per vedere lo spazio in cui si terranno i corsi, conoscere gli insegnanti e avere tutte le informazioni utili per tuffarsi nel meraviglioso mondo del teatro, guidati da professionisti del settore.

Per informazioni:
Teatro de LiNUTILE
info@teatrodelinutile.com
www.teatrodelinutile.com

LEAVE A REPLY