Franco Buffoni presenta a Padova “La linea del Cielo”

0
500

Giovedì 23 agosto la poesia sarà protagonista al Pride Village, kermesse in corso alla Fiera di Padova fino al 15 settembre, con la presentazione del volume “La linea del Cielo” (Garzanti, 2018) di Franco Buffoni, autore italiano tra i più originali e apprezzati. Narratore, saggista, curatore dei «Quaderni di Poesia Italiana Contemporanea», Buffoni dirige il semestrale «Testo a fronte». Dopo l’Oscar Mondadori “Poesie 1975-2012”, che raccoglie la sua opera poetica fino a quella data, ha pubblicato “Jucci” (Premio Viareggio 2015), “O Germania” e “Avrei fatto la fine di Turing”. Ne “La linea del Cielo”, Buffoni riflette sulle radici, anche geografiche, della sua ispirazione: dalla Lombardia dei ricordi e dei continui ritorni, alla Roma della Storia e delle storie. E disegna un ideale skyline di guglie e di cupole ripercorrendo i fondamenti della propria formazione letteraria, che va da Sereni a Giudici, da Erba a Raboni, da Bertolucci a Risi, a Zanzotto. Un «viaggio in Italia» compiuto anche nella forma del tributo implicito, mai esibito, ai grandi autori della poesia italiana.

«Se le mie moralità e i miei ideali si trovano maggiormente a loro agio nella linea appenninica», sottolinea Buffoni pensando a Saba, Penna e Pasolini, «i miei sistemi tecnici e le mie norme operative rimangono saldamente legate a quella faccenda di laghi e di discorsi in un gran parco verdissimo che è la poesia in re, prosciugata e scabra, dei miei maestri lombardi

A presentarlo sarà Claudio Finelli, responsabile cultura di Arcigay Nazionale. Finelli è critico letterario per l’edizione italiana di Le monde diplomatique e critico teatrale per Corrierespettacolo. È autore di poesie e testi teatrali e ha curato il volume “Se stiamo insieme, antologia di racconti sulla coppia di fatto”, edito da Caracò.

Ingresso libero e gratuito

Per informazioni
www.padovapridevillage.it

LEAVE A REPLY